9.1 C
Portogruaro
domenica , 4 Dicembre 2022

Sanità Veneto: pronti 101 medici di medicina generale

24.04.2022 – 13.27 – In Veneto ci sono 101 Medici di Medicina Generale in più. I professionisti hanno concluso il Corso Triennale della Scuola di Formazione specifica organizzato e attivato dalla Regione Veneto. Il Corso è organizzato alla Fondazione Scuola Sanità Pubblica che è la struttura preposta alla formazione ed aggiornamento dei professionisti del Servizio Socio sanitario Regionale e dal 2019 provvede alla gestione dei corsi.
Per la nostra Sanità è una notizia molto importante. La formazione di nuovi professionisti è fondamentale per il nostro Sistema e rappresenta per noi una priorità – sottolinea l’assessore regionale a Sanità e Sociale – E lo è ancora di più nel momento in cui questi Medici andranno ad occupare un ruolo nel territorio che è la “seconda gamba” della nostra offerta sanitaria. Durante la pandemia abbiamo toccato con mano quanto sia stato importante poter contare su una Sanità territoriale coesa e in sintonia con quella che è l’erogazione delle prestazioni nel momento di acuzie. Il PNRR poi, allocando risorse destinate a strutture territoriali che dovranno essere costituite, pone in modo ancor maggiore la necessità di poter contare su professionisti preparati”.

Il Corso triennale di formazione specifica in Medicina Generale è riservato ai laureati in medicina e chirurgia iscritti al corrispondente albo. Il numero di medici da ammettere annualmente ai corsi viene determinato dalle Regioni sulla base della previsione del fabbisogno di medici nel territorio nei limiti concordati con il Ministero della Salute e nell’ambito delle risorse disponibili. La Responsabilità istituzionale della Formazione specifica in medicina generale ossia l’attività di programmazione e gestione in applicazione alla normativa di riferimento (compresi: bandi, costituzione delle commissioni di concorso e di esame, rapporti con il Ministero, verifica delle rendicontazioni, ecc.) è in capo alla U.O. Cure primarie e Strutture socio-sanitarie territoriali della Regione Veneto Il Corso nello specifico prevede 1600 ore di attività didattica teorica e 3200 ore di attività didattica pratica (tirocini svolti nelle struttura aziendali/distrettuali e ambulatori MMG delle Aziende AULSS della Regione Veneto comprese le due Aziende Ospedaliere di PD e VR). Gli allievi sono stati suddivisi in 6 Classi: ad ogni classe sono stati assegnati 2 Tutor MMG Mentori che hanno seguito gli Allievi per tutta la durata del percorso formativo.
Accogliamo quindi questi camici bianchi con un benvenuto – aggiunge l’assessore – Ogni nuovo figura che si prepara per entrare a operare nel nostro Sistema Sanitario è per noi una grande risorsa, parte di quello che mai mi stancherò di definire il nostro prezioso capitale umano”.

[c.s]

Ultime notizie

Dello stesso autore