22.5 C
Portogruaro
lunedì , 8 Agosto 2022

Bandiere blu per le spiagge: sette su nove alla costa veneziana

10.05.2022 – 18.05 – La Foundation for Environmental Education (Fee) ha assegnato le bandiere per il 2022: il Veneto conferma anche per quest’anno le nove bandiere blu assegnate lo scorso anno. Ad essere premiata è soprattutto la costa veneziana con sette riconoscimenti a Venezia, San Michele al Tagliamento (Bibione), Caorle, Eraclea, Jesolo, Cavallino Treporti e Chioggia. Le altre due località sono nel Polesine: si tratta di Rosolina e Porto Tolle.
In tutto sono 427 le spiagge che in Italia possono vantare questo prestigioso riconoscimento, 11 in più rispetto allo scorso anno. Il riconoscimento va a 210 località rivierasche e 82 approdi turistici che corrispondono a circa al 10% delle spiagge premiate a livello mondiale e viene assegnato ai Comuni in base a 32 criteri di sostenibilità (dalla qualità delle acqua alla raccolta differenziata).
La Liguria si conferma ancora una volta la più più premiata, confermando ben 32 località; seguono con 18 bandiere a pari merito la Campania, con un nuovo ingresso e due uscite; la Toscana che segna un ingresso; la Puglia, con tre nuovi ingressi e due uscite. Sono 17 i riconoscimenti per la Calabria, con due nuovi ingressi. Anche le Marche salgono a 17, con un nuovo ingresso. La Sardegna raggiunge 15 località con un nuovo ingresso. L’Abruzzo sale a 14 con un nuovo ingresso, la Sicilia a 11 con una new entry, il Lazio scende a 10 con un’uscita. Rimangono invariate le 10 bandiere del Trentino Alto Adige. L’Emilia Romagna vede premiate 9 località con due nuovi ingressi, sono riconfermate le 9 bandiere del Veneto. La Basilicata conferma le sue 5 località; si registra un nuovo ingresso in Piemonte che ottiene 3 bandiere; il Friuli Venezia Giulia conferma le 2 dell’anno precedente. Il Molise rimane con 1 bandiera, anche la Lombardia conferma 1 bandiera blu.

[c.s]

Ultime notizie

Dello stesso autore