22.3 C
Portogruaro
martedì , 9 Agosto 2022

Ecco il Caorle Suonica Festival: si parte con Ariete

27.06.2022 – 08.17 – Si avvicina l’inizio del “Caorle Suonica Festival”, principale evento estivo dedicato all’intrattenimento organizzato dall’Amministrazione Comunale di Caorle, in collaborazione con il team di Suonica Festival, il Consorzio Caorlespiaggia ed il Consorzio di Promozione Turistica Caorle e Venezia Orientale.
La manifestazione è in programma dall’1 al 10 luglio 2022 ed è stata ideata con l’obiettivo di dare vita ad un “festival diffuso”. Diffuso, innanzitutto, per avvicinare la “Generazione Z” ai “Boomer”, grazie ad un evento in grado di attirare un pubblico trasversale. Diffuso perché punta a coinvolgere diverse location della meravigliosa Città di Caorle nell’arco di più giornate. Diffuso, infine, perché mette in rete anche le Associazioni di Categoria, le Associazioni Sportive del territorio, con l’obiettivo di offrire all’ospite di Caorle, presente durante il Festival, esperienze a 360 gradi.
Il Festival prenderà il via venerdì 1 luglio con l’Opening Party presso l’Arena “Green Oasis” sulla spiaggia di Ponente e prevede cinque concerti con artisti di fama nazionale, oltre a numerosi appuntamenti a corollario degli eventi principali.
Il Parco del Pescatore sarà il teatro per i “main event”, quattro concerti con alcuni tra i principali nomi della musica pop italiana: si comincia il 2 luglio con Ariete, per proseguire poi con La Rappresentante di Lista il 6 luglio, Tananai il 9 luglio e Bresh il 10 luglio. Il 3 luglio all’alba, nella splendida location della Spiaggia della Madonna dell’Angelo, si terrà invece il concerto gratuito del compositore e pianista Remo Anzovino.

Il programma della manifestazione prevede altri quattro concerti nelle arene di spiaggia del Teatro Hemingway (Spiaggia di Levante) e dell’Arena Green Oasis (Spiaggia di Ponente).
Da non perdere il “Sun 68 Boat Party”, festa pomeridiana il 3 luglio in barca da vivere nella suggestiva laguna di Caorle, ammirando la natura circostante. Un party esclusivo, con dj-set e servizio bar, per unire la scoperta del territorio al divertimento.
Durante tutta la durata del Festival sono previsti eventi sportivi, tornei di basket, padel, beach tennis e beach volley, oltre ad attività esperienziali in ambito culturale, sportivo, artistico proposte dagli operatori attivi nella località di Caorle.
Questo è certamente l’evento turistico più importante dell’estate 2022 a Caorle – ha spiegato l’Assessore al Turismo del Comune di Caorle, Mattia Munerottoed il nostro obiettivo è farlo crescere in futuro, coinvolgendo anche le altre località della costa. Non è un evento fine a se stesso, ma una manifestazione diffusa che ha coinvolto tutti gli attori operativi sul territorio, dalle Associazioni di Categoria all’Ente Pubblico, oltre naturalmente al Team di Suonica con il quale si è creata da subito una sinergia che vogliamo ulteriormente implementare per incrementare la visibilità di Caorle a livello nazionale”.

Siamo all’anno zero di una manifestazione che ha obiettivi ambiziosi – aggiunge Luca Bogoni del Team Suonica events & promotion – L’iniziativa nasce con l’idea di coinvolgere tutto il territorio con musica, sport ed eventi da svolgersi non in maxi-location, ma coinvolgendo aree di pregio, anche dal punto di vista ambientale, del Comune di Caorle: il Parco del Pescatore, la sua spiaggia, l’insenatura della spiaggia della Madonna dell’Angelo. Il parterre di cantanti inseriti nel programma di quest’anno è di assoluto prestigio in ambito nazionale: avremo a Caorle alcuni tra i protagonisti dell’ultimo Festival di Sanremo ed artisti di primo piano. Oltre ai concerti, creeremo dei percorsi emozionali che permetteranno a chi visiterà Caorle in quelle giornate di vivere un’esperienza che li possa coinvolgere dal punto di vista sportivo, naturalistico, culturale. Sarà un Festival digital, con la possibilità di prenotare attraverso il sito dell’evento tutte le esperienze collaterali, oltre naturalmente alla possibilità di acquistare i biglietti per i main event”.

Abbiamo aderito con entusiasmo a questa proposta – spiega Marco Catto, presidente del Consorzio di Promozione Turistica Caorle e Venezia Orientale e consigliere del Consorzio Caorlespiaggia – perché dà lustro alla nostra località, coinvolgendo la spiaggia, punto di forza della nostra offerta, ma anche gli altri elementi della nostra proposta turistica che richiamano ogni anno circa 4,5 milioni di presenze. Il Caorle Suonica Festival ben si adatta al target della nostra clientela, composta principalmente da famiglie. Siamo certi che questo evento potrà crescere negli anni e regalare ulteriori soddisfazioni”.
Il Caorle Suonica Festival sarà anche un evento “Plastic Free”. Il Comune di Caorle e Plastic Free Odv Onlus hanno già avviato una collaborazione che proseguirà anche nell’ambito di questa iniziativa durante la quale bicchieri e stoviglie utilizzati non saranno in materiale plastico, ma interamente biodegradabile (fibra di mais). Programma nel sito internet del Festival: www.caorle.suonicafestival.it

[c.s]

Ultime notizie

Dello stesso autore