6.6 C
Portogruaro
venerdì , 2 Dicembre 2022

La nuova molecola scoperta a Dundee porta speranza per il Parkinson

31.08.2022 – I ricercatori dell’università di Dundee, in Scozia, hanno scoperto una molecola che aiuta a eliminare la proteina che causa il Parkinson. La malattia neurodegenerativa progressiva colpisce più di 10 milioni di persone in tutto il mondo, e il trattamento è attualmente limitato alla gestione dei sintomi; l’annuncio di Dundee apre quindi la strada a ulteriori sperimentazioni e porta più speranza. La scoperta potrebbe portare allo sviluppo di nuove terapie attraverso la proteina denominata XL01126 che agisce sulla proteina LRRK2, della quale gli scienziati sono riusciti finora solo a inibire le funzioni ma non a distruggerla completamente. La molecola scoperta elimina la proteina che causa la malattia in maniera naturale, attraverso le funzioni che sono già nel nostro corpo, e può essere assunta per via orale. Se confermata, questa scoperta potrebbe poi essere applicata come metodologia non solo al Parkinson ma a diverse aree di terapia come quella oncologica, anti-infiammatoria, dermatologica, immunologica e respiratoria.

Ultime notizie

Dello stesso autore