6.6 C
Portogruaro
venerdì , 2 Dicembre 2022

La Barcolana54 è di Deep Blue

09.10.2022 – La Barcolana54 è di Deep Blue, che dopo una dura battaglia contro Arca ha la meglio sull’imbarcazione triestina e strappa ai detentori dello scorso anno la Coppa d’Autunno. Un bel successo, per Wendy Schmitt e per il suo team, che al debutto nella regata più grande del mondo centra un successo di grande prestigio, al termine di una regata condottta in modo impeccabile, anche se agevolata in parte dalla sfortuna che si accanisce, nelle primissime battute della Barcolana54, su Arca. La sorte, però, bisogna prima meritarsela e poi sfruttarla: e Deep Blue lo ha fatto, senza sbavature. Chissà se, l’anno prossimo, l’imbarcazione a stelle e strisce tornerà nel golfo di Trieste a difendere il titolo. Intanto, però, il successo è arrivato. E fa la storia anche per un altro motivo: quello di Wendy Schmitt è il primo successo alla Barcolana per una donna al timone.

Problemi per Arca nella fase iniziale

L’inizio delle manovre della Barcolana54 vede avvantaggiarsi Deep Blue, ma Arca non vuole certo lasciare facilmente il successo ai rivali e pian piano prende velocità. Ma, prima dell’arrivo alla prima boa, in fase di sorpasso, arriva l’imprevisto: una cima si rompe e Arca è costretta a liberarsi del gennaker. La manovra è comunque eseguita perfettamente e, al passaggio alla prima boa, Deep Blue transita per prima ma con un vantaggio minimo rispetto ad Arca. Alle loro spalle, ma più staccato, Portopiccolo. Nel prosieguo di regata, però, Arca accusa un po’ di difficoltà a causa anche delle condizioni del vento, mentre Deep Blue naviga con sicurezza e, pian piano, costruisce un vantaggio rassicurante.

Deep Blue, un successo netto e meritato

Così, a transitare per prima davanti a piazza dell’Unità d’Italia e a vincere la Barcolana54, sentendo per prima il colpo di cannone che preannuncia l’arrivo è Deep Blue, che chiude in 57’47”, andando anche vicina al record e precedendo sul traguardo Arca, dominatore della scorsa edizione e battuto di circa 1′. Terza, sulla linea di arrivo, Portopiccolo, che chiude con un bel podio una Barcolana condotta magistralmente, superando le aspettative della vigilia.

di Epifanio Romano

Ultime notizie

Dello stesso autore