6.6 C
Portogruaro
venerdì , 2 Dicembre 2022

Progetto di educazione stradale di Atvo per le scuole del Veneto Orientale

24.11.2022 – 16.10 –  “I bambini di oggi saranno i conducenti di bus ed auto di domani. Vanno educati per fare crescere donne e uomini consapevoli delle grandi responsabilità che hanno quando sono al volante di un mezzo”. Con queste parole il presidente di Atvo, Fabio Turchetto, ha annunciato il riavvio dell’importante campagna di educazione stradale, che coinvolge alunne e alunni delle scuole dell’infanzia e delle scuole primarie da parte dell’Azienda di Trasporto Pubblico del Veneto Orientale e della Città metropolitana.
In questi giorni sono stati distribuiti 1850 opuscoli realizzati con un linguaggio adatto ai giovanissimi studenti delle scuole elementari, con tanto di traduzione in inglese.

È, poi, nell’ambito della sicurezza stradale che si concretizza il progetto di educazione stradale “Pilotino e le Regole della Strada”, un libro per i bambini della scuola dell’infanzia che ha per protagonista Pilotino, un bambino che da grande sogna di fare l’agente di Polizia Locale.
Si parte da una storia per insegnare ai piccoli fruitori della strada l’importanza del rispetto delle regole attraverso la spiegazione dei cartelli stradali, dei veicoli e dei segnali stradali, il tutto accompagnato da disegni da colorare e giochi da fare.
Il libro, nato dalla collaborazione tra una operatrice della Polizia Locale (vice Commissario della Polizia Locale di Venezia, Silvia Greggio, da anni impegnata nell’insegnamento dell’educazione stradale nelle scuole di ogni ordine e grado) e due insegnanti della scuola dell’infanzia (Chiara Sgnaolin e Veronica Babbo), verrà distribuito ai bambini delle scuole dell’infanzia del Veneto Orientale.

[g.m]

Ultime notizie

Dello stesso autore