21.5 C
Portogruaro
martedì , 28 Maggio 2024

A Caorle, “Aspettando il Festival” con un Concerto in Sacheta

21.08.2023 – 10.11 – In attesa dell’apertura ufficiale del 41° Festival Internaionale di Musica di Portogruaro, che vedrà per la prima volta in 40 anni di attività l’allestimento dell’opera Don Giovanni di Mozart (25 agosto), lunedì 21 agosto 2023 il cartellone di “Aspettando il Festival” raggiungerà la Spiaggia della Madonnina di Caorle per un esclusivo galà lirico che vedrà protagonisti il mezzosoprano Flavia Del Giudice e la pianista Francesca Francescato. In programma alcune Arie delle più celebri opere liriche italiane tratte da L’italiana in Algeri di Rossini, Lucrezia Borgia di Donizetti, ma anche alcune Romanze di Tosti, Pagotto e Torroba, senza escludere alcune Arie da Le nozze di Figaro di Mozart e Carmen di Bizet.
Il 41° Festival Internazionale di Musica di Portogruaro, organizzato dalla Fondazione Musicale Santa Cecilia con il pianista Alessandro Taverna Direttore artistico, si terrà dal 25 agosto all’8 settembre. Dal 20 luglio la rassegna raggiunge i Palazzi storici e i luoghi architettonicamente interessanti con la ricca programmazione di “Aspettando il Festival”. Sono Main Sponsor della rassegna: Santa Margherita, Generali, Banca Generali Private, Leone Alato, Adriatico 2.

Dopo gli studi scientifici, la laurea in lingue orientali e il diploma in canto lirico, Flavia Del Giudice studia musicoterapia e pianoforte presso il Conservatorio “E. Dall’Abaco” di Verona proseguendo la sua formazione in canto presso la Scuola di Musica della Fondazione Musicale Santa Cecilia di Portogruaro. Ha frequentato varie masterclass con Biancamaria Casoni, Claudio Desderi, Roberta Ferrari, Luciana D’Intino e Massimo Lonardi. Come solista si è cimentata sia in repertori di musica sacra e antica (Messa dell’Incoronazione di Mozart, Magnificat di Bach, Magnificat RV 610 e Gloria 588 di Vivaldi, Te Deum di Charpentier, Stabat Mater di Pergolesi) che in repertori di musica contemporanea (Trittico Aquileiese di Zanettovich) e opera (“Cherubino” in Le Nozze di Figaro di Mozart, “Tisbe” ne La Cenerentola di Rossini, “Suor Infermiera” nella Suor Angelica di Puccini e la “Strega” nel Dido & Aeneas di Purcell). Nel 2023 debutta, con il ruolo de “La Fattucchiera” nell’opera moderna L’Acqua della Vita di Roberto Greppi presso il Teatro Comunale di Vicenza. Nel 2021 ha preso parte alle registrazioni di due CD: Sacred Music in Venice: XIX century (BAM Music), The cello at Montecassino Abbey in the 19th century (Brilliant Classics).

Docente di pianoforte alla Fondazione Musicale Santa Cecilia di Portogruaro, oltre al percorso pianistico Francesca Francescato ha conseguito il diploma in composizione al Conservatorio “J. Tomadini” di Udine sotto la guida del maestro Renato Miani. Proprie composizioni per pianoforte ed ensemble sono state eseguite nella manifestazione “Udine contemporanea”. Ha collaborato ai corsi di Alto perfezionamento per cantanti del maestro Claudio Desderi eseguendo l’intera trilogia mozartiana Le nozze di FigaroCosì fan tutte e il Don Giovanni, ed è stata pianista accompagnatore al Conservatorio di Musica di Udine. Attualmente è pianista collaboratore al Conservatorio di Musica “G. Tartini” di Trieste e presso la Fondazione Musicale Santa Cecilia di Portogruaro dove segue, oltre alle classi di strumento, la classe di canto del maestro G. Sorrentino.

Ingresso libero fino a esaurimento dei posti disponibili. Per maggiori info: [email protected]
0421 219254 (Ufficio Cultura, ref. Flavia D’Agostino) orari: dal lunedì al venerdì, dalle 8.00 alle 12.00.

[c.s]

Ultime notizie

Dello stesso autore