21.5 C
Portogruaro
martedì , 28 Maggio 2024

Buy Veneto 2023: un crocevia di buyer da tutto il mondo

12.10.2023 – 10.05 – Il 9 ottobre 2023 il Buy Veneto, uno degli appuntamenti internazionali più attesi, è giunto alla sua 22esima edizione. L’evento, importante sotto vari aspetti, tra cui promozione, valorizzazione e pianificazione turistica, si è tradotto in un vero e proprio crocevia di buyer provenienti da tutto il mondo. 140 il loro numero, tra cui numerosi operatori turistici americani ed europei, ma anche un considerevole numero di operatori dell’Asia, ben 32, provenienti da Cina, India, Kazakistan, Giappone, Sud Corea, Malesia, Singapore e Tailandia. Ciò ha messo in chiara evidenza la riapertura dell’offerta della Regione anche verso il mercato asiatico. L’offerta del Veneto è stata anch’essa, infatti, all’altezza dell’evento, con 180 seller e 3230 incontri programmati al fine di potenziare i rapporti commerciali con i mercati esteri.

L’assessore al Tursimo della Regione del Veneto, Federico Caner, in occasione della visita alla 22esima edizione di Buy Veneto, all’NH Hotel di Mestre, ha sostenuto che: “A corollario dell’evento, abbiamo avuto un importante riscontro anche da Buy Veneto Speciale Montagna, con la partecipazione di 20 buyer esteri interessati al ‘prodotto montagna Veneta’, con particolare attenzione alle Dolomiti. Anche gli educational tour mirati alla valorizzazione enogastronomica locale hanno riscosso successo confermando l’importanza delle tradizioni e della cultura locale nella creazione della proposta turistica regionale”.

L’assessore Caner ha poi concluso che: “Accoglienza, enogastronomia e attenzione verso i nuovi prodotti turistici slow e green rappresentano le leve sulle quali stiamo investendo per innovare e distinguere ulteriormente l’ampia offerta turistica della nostra regione, soprattutto nelle destinazioni più consolidate, come le Terme e le località balneari. Questo per continuare a essere la prima regione turistica in termini di fatturato e presenze. Infatti, dai dati ufficiali di arrivi e presenze relativi ai primi sei mesi del 2023 emerge che il numero di turisti che hanno soggiornato in Veneto è stato superiore allo stesso periodo pre-covid, ovvero il 2019, con un +0,8% degli arrivi e con un +0,2% nelle presenze. Trend che puntiamo a consolidare anche nel prossimo semestre”.
Un grande successo, quello della 22esima edizione di Buy Veneto, con un’offerta invidiabile, che ha riscontrato l’interesse e l’entusiasmo degli operatori turistici di tutto il mondo, anche per i prodotti green e slow, un vero e proprio asso nella manica per l’offerta turistica del Veneto.
[o.m]

Ultime notizie

Dello stesso autore