21.5 C
Portogruaro
martedì , 28 Maggio 2024

‘L’Azzardo del Giocoliere’ di Federico Benuzzi a Caorle

24.10.2023 – 09.10 – La Sala Parrocchiale “Giovanni XXIII” di Caorle diventerà il palcoscenico per un evento divertente, ma allo stesso tempo profondo, con “L’Azzardo del Giocoliere, la matematica come vaccino contro l’azzardopatia” di Federico Benuzzi. Un titolo simpatico e giocoso, che però allude a un tema serio e di rilevante importanza. La Consulta del Volontariato Area Dipendenze propone uno spettacolo che faccia ridere e riflettere allo stesso tempo, consigliato sia ai ragazzi che agli adulti, adatto, dunque, a chiunque dai 12 anni in su. L’evento promette di essere uno perfetto sia per chi è un amante sfegatato della matematica, sia per chi non l’ha mai potuta sopportare, ricordando ancora con terrore le interrogazioni di matematica delle superiori. Inoltre, “L’Azzardo del Giocoliere” è l’evento giusto anche per chi nutre una certa curiosità per il mondo delle scommesse. L’evento prende le forme di una conferenza spettacolo sull’arte della giocoleria e la matematica del gioco d’azzardo, puntando a mettere in evidenza le differenze tra i vari tipi di gioco e come il gioco d’azzardo sia, matematicamente parlando, uno in cui più si gioca e più si perde.

Sabato 4 novembre, la Sala parrocchiale in Piazza Vescovado a Caorle ospiterà, dunque, a partire dalle ore 16.00, uno spettacolo della durata di due ore, di e con Federico Benuzzi, docente, divulgatore, attore e giocoliere. Una personalità dalle numerose passioni, Federico Benuzzi ha scoperto l’arte del teatro da adulto, intorno ai 30 anni e calca le scene dal 1998. Inoltre, fa della divulgazione, che pratica dal 2005, un vero strumento per arrivare alle persone. Attento a tutto ciò che lo circonda, fa tesoro degli eventi che gli capitano sia in classe, in qualità di docente, sia sul palco, nella veste di attore.
[o.m]

Ultime notizie

Dello stesso autore