9.8 C
Portogruaro
giovedì , 18 Aprile 2024

Furto a Mestre: salgono a 25 i soggetti arrestati dall’inizio dell’anno

22.02.2024 – 15.40 – Tre cittadini italiani, presunti autori di un furto in un esercizio commerciale di Mestre, sono stati arrestati nella notte di venerdì 16 febbraio dai poliziotti delle Volanti della Questura di Venezia. Mentre gli operatori stavano svolgendo la consueta attività di controllo del territorio, infatti, è arrivata una segnalazione di un furto in atto presso un supermercato della città di Mestre. I poliziotti, arrivati prontamente sul posto, hanno individuato e successivamente fermato all’esterno dell’edificio tre uomini. Questi ultimi sarebbero stati trovati in possesso di arnesi da scasso e di diversi generi alimentari, presumibilmente sottratti all’interno del supermercato.
Per quanto riguarda l’introduzione dei sospettati all’interno dell’edificio, i tre si sarebbero fatti strada attraverso la porta anti-panico, che sarebbe stata forzata, questo da quanto emerge dalla verifica all’interno del supermercato effettuata dagli operatori. In seguito gli individui avrebbero rubato merce dagli scaffali mettendo a soqquadro i locali del supermercato e gettando la merce sia a terra che all’esterno.

I sospettati sono stati bloccati e condotti presso i locali della Questura di Venezia. In seguito ai controlli di rito, è risultato che uno dei tre uomini coinvolti è già sottoposto alla misura degli arresti domiciliari e, di conseguenza, nei suoi confronti si è proceduto anche per il reato di evasione. Inoltre, in base al quadro indiziario emerso, gli stessi sono stati indagati in quanto ritenuti responsabili di ulteriori due tentativi di furto, avvenuti nel corso della stessa serata, ai danni sia di una farmacia di Chirignag, sia di un esercizio commerciale di Marghera.
I sospettati sono stati trattenuti presso la Questura di Venezia fino alla mattina seguente quando, all’esito del giudizio in direttissima, è stato convalidato il loro arresto.

Questi ultimi avvenimenti fanno salire a 25 il numero di soggetti arrestati dalle Volanti della Questura di Venezia dall’inizio del 2024. Si tratta di un dato in netto e positivo incremento rispetto all’anno precedente quando, nello stesso periodo di riferimento, gli arresti erano stati 17. L’incremento è del 48% del numero di arresti effettuati in soli 2 mesi ed è un numero che conferma l’incessante ed efficace lavoro sul territorio effettuato quotidianamente dai poliziotti della Squadra Volanti, finalizzato a tutelare e garantire sempre maggiore sicurezza per i cittadini del territorio veneziano.
[c.s][o.m]

Ultime notizie

Dello stesso autore