9.8 C
Portogruaro
giovedì , 18 Aprile 2024

100 espositori da 20 paesi per il Mercato Europeo del Commercio Ambulante di Bibione

25.03.2024 – 12:10  – Piazzale Zenith di Bibione si prepara ad accendere i riflettori su un evento senza precedenti nel suo genere: la prima edizione del Mercato Europeo del Commercio Ambulante “Piazze d’Europa”. Grazie all’impegno congiunto della Federazione Italiana Venditori Ambulanti (FIVA), Confcommercio Imprese per l’Italia del Mandamento di Portogruaro-Bibione-Caorle, della Delegazione di Bibione e del Comune di San Michele al Tagliamento, dal 30 marzo al 1° aprile 2024, il famoso litorale veneto si trasformerà in una vivace vetrina di cultura, gastronomia e artigianato internazionale.
Con oltre un centinaio di stand, il Mercato promette un fine settimana di Pasqua indimenticabile, trasportando Bibione nel cuore pulsante dell’Europa e oltre. Le bandiere del Brasile, dell’Ecuador e della Lituania aggiungeranno un tocco esotico a un panorama comunque dominato dalle nazioni del Vecchio Continente, con i loro prodotti tipici e le delizie enogastronomiche.

L’evento, che festeggia la sua primissima edizione nella località balneare, vedrà la partecipazione di operatori provenienti da diversi Paesi, pronti a offrire ai visitatori un’esperienza sensoriale unica. Dalle mini-crepes olandesi ai salumi spagnoli, dai biscotti bretoni ai Brezen austriaci, ogni stand sarà un invito a scoprire e assaporare le eccellenze culinarie europee. Non mancheranno specialità come la paella valenciana, l’asado argentino e la feijoada brasiliana, testimoni di un patrimonio gastronomico che non ha confini.

Ma “Piazze d’Europa” non è solo cibo. Tra le innumerevoli attrazioni, spiccano le porcellane inglesi di Staffordshire, i “cimeli” sovietici di Tania e Svetlana che hanno già conquistato le piazze in varie città italiane e gli originali manufatti in ceramica della Lituania, particolarmente apprezzati dai più piccoli.

La presentazione del Mercato Europeo di Bibione

Le parole del Presidente di Confcommercio Delegazione Bibione, Andrea Drigo, sottolineano l’importanza dell’evento: “Sono orgoglioso di ospitare un evento di questa portata, che non solo valorizza le eccellenze del nostro territorio ma promuove anche Bibione come destinazione di eventi di qualità, contribuendo significativamente alla stagionalità turistica e all’economia locale.”

Anche il Sindaco di San Michele al Tagliamento, Flavio Maurutto, esprime entusiasmo e gratitudine: “Questo evento è una ventata di novità per la stagione 2024, che apre le porte a una dimensione internazionale, arricchendo l’esperienza di cittadini e visitatori.”

Mirco Zanchetto, Presidente FIVA Confcommercio Unione Metropolitana di Venezia e Rovigo, ribadisce il successo del format dei Mercati Europei: “La nostra volontà è quella di far conoscere e apprezzare sempre più il settore ambulante attraverso eventi di alta qualità come ‘Piazze d’Europa’, testimoniando l’interesse vivace e proiettato verso il futuro.”

Il Mercato Europeo di Bibione si annuncia quindi come un weekend di festa, scoperta e divertimento per tutti. Una promessa di novità ed eccellenze che, senza dubbio, attirerà numerosi visitatori, segnando l’inizio per Bibione di una stagione ricca di appuntamenti e sorprese.

[g.m]

Ultime notizie

Dello stesso autore