30.3 C
Portogruaro
venerdì , 21 Giugno 2024

Ceggia: un libro sulla storica produzione dello zucchero

04.04.2024 – 09.40 – Sabato 20 aprile il Palazzetto dello Sport di Ceggia ospiterà la presentazione del libro “Come si produceva lo zucchero a Ceggia. Per non dimenticare”. L’iniziativa, organizzata dalla Pro Loco di Ceggia in collaborazione con il Comune di Ceggia e il patrocinio della Regione del Veneto, si concentra su un’opera scritta a quattro mani dagli autori Dino Giacomel e Livio Giacomini. Il programma dell’evento prevede un primo momento di accoglienza dei partecipanti a partire dalle ore 17.30, per poi procedere con la presentazione del libro a cura di Alessia Pavan alle ore 18.00. Per l’occasione, coloro che vi prenderanno parte potranno ammirare anche gli elaborati degli studenti delle classi terze dell’I.C. “G. Marconi” di Ceggia, che saranno esposti in sala.

Al centro del libro “Come si produceva lo zucchero a Ceggia. Per non dimenticare” si trova l’ex zuccherificio “Eridania”, che sorge nella campagna di Ceggia, in provincia di Venezia. Costruito nel 1929, lo stabilimento è rimasto attivo fino al 2001, diventando, oltre che importante pilastro nella filiera produttiva dello zucchero, anche un affascinante esempio di architettura industriale di inizio ‘900. Punto di riferimento per gli abitanti del territorio e in particolare per i ciliensi, dopo la sua dismissione, l’ex zuccherificio è andato incontro all’abbandono e al degrado, subendo i danni causati dal crollo di alcune parti e dagli atti di vandalismo. Tuttavia, l’importanza storica, sociale ed economica di questo imponente stabilimento traspare ancora e continua ad avvolgere l’ex zuccherificio in un’atmosfera di fascino, destando curiosità sul suo glorioso passato. Il libro di Dino Giacomel e Livio Giacomini presentato sabato 20 aprile pone in risalto proprio la storia e l’importanza di questo stabilimento, facendo luce sul processo produttivo e sull’influenza che una simile struttura ha avuto nel panorama economico e sociale del territorio.
[o.m]

Ultime notizie

Dello stesso autore