9.1 C
Portogruaro
domenica , 4 Dicembre 2022

La grande scherma fa tappa a Caorle

26.02.2022 – 21.12 – Torna a Caorle la grande scherma, dopo lo stop forzato imposto dall’emergenza sanitaria. Nei primi due fine settimana di marzo, il Palaexpomar della località balneare ospiterà due importanti manifestazioni promosse dalla Federazione Italiana Scherma, che si è avvalsa dell’organizzazione del Circolo Scherma Mestre “Livio Di Rosa”.
La prima è in programma sabato 5 e domenica 6 marzo: si tratta del “Gran Prix Kinder Joy of Moving”, prova nazionale Under 14 a squadre di fioretto, maschile e femminile. A questo appuntamento parteciperanno società sportive provenienti da tutta Italia: nel 2019, prima dell’avvento della pandemia, furono ben le 149 squadre che parteciparono alla competizione. La gara si svolgerà con squadre formate da categorie accorpate: tireranno insieme per il trofeo maschile le categorie “maschietti” e “giovanissimi”; per il femminile le categorie “bambine” e “giovanissime”. Altra sfida vedrà accorpate le categorie “ragazzi” e “allievi” per il trofeo maschile e “ragazze” e “allieve” per quello femminile.
La seconda manifestazione è in programma da venerdì 11 a domenica 13 marzo. In questo caso si tratta della seconda prova del Campionato Nazionale, zona nord, categoria Assoluti, che coinvolgerà gli atleti delle Regioni del Nord Italia fino alla Toscana e del Campionato Italiano Extraserie a squadre, sia maschile che femminile. Entrambi gli appuntamenti vedranno gli atleti impegnati nella specialità della “spada”.

Il calendario delle gare prevede le sfide maschili individuali nella giornata di venerdì 11 marzo, quelle femminili sabato 12, oltre alla prova maschile a squadre del campionato Extraserie. Chiuderà il programma domenica 13 la prova femminile a squadre del campionato Extraserie.
“E’ per noi motivo d’orgoglio poter ospitare manifestazioni sportive così importanti – spiega l’Assessore allo Sport ed al Turismo, Mattia Munerotto – Il Comune di Caorle è City Partner della Federazione Italiana Scherma e questo ci permette di portare nella nostra Città appuntamenti prestigiosi, di rilevanza nazionale. Eventi come questo, inoltre, hanno un importante ruolo promozionale perchè fanno conoscere Caorle ad atleti e tecnici provenienti da tutta Italia e contribuiscono al percorso di destagionalizzazione che la località ha avviato”.
“Vogliamo ringraziare l’Amministrazione Comunale per il sostegno e la collaborazione – commenta Riccardo Sinigalia, Segretario Generale del Circolo Scherma Mestre “Livio Di Rosa” – Caorle offre strutture sportive d’eccellenza e con spazi particolarmente ampi che ci permettono di organizzare manifestazioni con elevato numero di atleti, nel rispetto delle misure anti covid”.

[c.s]

Ultime notizie

Dello stesso autore