22.3 C
Portogruaro
martedì , 9 Agosto 2022

M’illumino di meno nel Veneto Orientale

11.03.2022 – 06:15 – Oggi venerdì 11 marzo è la giornata di “M’illumino di Meno”, la celebre iniziativa radiofonica dedicata al risparmio energetico e agli stili di vita sostenibili, lanciata da “Caterpillar” e Rai Radio2 nel lontano 2005 e giunta quest’anno alla 18ª edizione.
La campagna invita a ridurre al minimo il consumo energetico, spegnendo il maggior numero di dispositivi elettrici non indispensabili, creando un momento di simbolico silenzio energetico.
L’iniziativa  il nome dai celebri versi della poesia Mattina di Giuseppe Ungaretti (“M’illumino / d’immenso”), ed è organizzata poco meno di un mese dopo il 16 febbraio, giorno in cui ricorre l’entrata in vigore del Protocollo di Kyoto.
Intorno alla Giornata si è sviluppato un repertorio di buone pratiche ambientali e scientifiche, che sono mutate negli anni con i cambiamenti tecnologici ed amministrativi, sono state condivise e partecipate dall’intera comunità degli ascoltatori che a sua volta le ha integrate ed arricchite. Nella Giornata si sono spente simultaneamente le maggiori piazze e monumenti d’Italia.
Nel territorio del Veneto Orientale, quest’anno ha manifestato l’adesione alla campagna la Città di Eraclea per richiamare l’attenzione sui temi del risparmio energetico, la mobilità sostenibile, cambiamenti climatici provocati dal CO2. Per questo venerdì 11 marzo il Comune di Eraclea spegnerà simbolicamente le luci di piazza Garibaldi, mentre alle ore 20.00, sempre in Piazza Garibaldi, suonerà la Banda cittadina.

[g.m]

Ultime notizie

Dello stesso autore