22.1 C
Portogruaro
giovedì , 18 Agosto 2022

Che gusto avrà il futuro?

06.04.2022 – 18.51 – Cosa ci riserva il futuro per quanto riguarda il cibo? Più prodotti biologici e produzioni sostenibili? Orti urbani o insetti e cibi sintetici? Dovremo forse accontentarci di masticare pillole durante la colonizzazione di Marte o potremo gustarci una bella pizza fumante mentre esploriamo il cosmo? Per rispondere a queste ed altre domande, in occasione della mostra GUSTO! Gli italiani a tavola. 1970-2050, M9, il Museo del Novecento di Mestre-Venezia, presenta una serie di talk, workshop, degustazioni e incontri letterari per riflettere sul “cibo che verrà”. Ecco il programma:
– Il Gusto del Futuro con Valentina Sumini, venerdì 8 aprile, ore 18.30-20.30. Cucinare (e coltivare) in microgravità è il tema di questo talk tra Valentina Sumini, Space Architect e co-curatrice della sezione Il Gusto del Futuro insieme a Emilio Cozzi, e Luca Molinari, Direttore scientifico di M9 – Museo del ’900.
Il Gusto del Futuro con ZERO, giovedì 14 aprile, ore 18.30-20.30. Come si coltiverà nel futuro prossimo? Ne parliamo con Mario Sforzini di ZERO, azienda italiana che trasforma spazi industriali dismessi in orti verticali alimentati da energia pulita, con zero consumo di suolo, zero pesticidi e zero sprechi d’acqua. Il talk sarà accompagnato da un tasting di insalate ottenute da coltivazioni aeroponiche in vertical farm.
– Letture di Gusto con Il Libro con gli Stivali, mercoledì 20 aprile, ore 18.30-20.30. Da Verne all’Enterprise: le golosità della fantascienza è il titolo del primo degli incontri letterari che M9 – Museo del ’900 presenta in collaborazione con la libreria Il Libro con gli Stivali. Il gusto è il senso che guiderà i visitatori/lettori dalla pagina alla tavola attraverso squisiti ed insoliti intrecci gastronomico-letterari.
Assaggi in Mostra con Oltre il Giardino, domenica 24 aprile, ore 18-21. Si gusteranno piatti e vini selezionati ma si parlerà anche di sostenibilità, km zero e stagionalità delle materie prime, temi centrali per la cucina del futuro. L’assaggio a cura del bistrò Oltre il Giardino comprende tre piatt in – versione rivisitata e arricchita del classico cicchetto veneziano – e due calici di vino biologico. La degustazione include la visita guidata alla mostra.
Tutti gli incontri includono la visita alla mostra. La partecipazione è gratuita per i titolari di M9 card.

[g.m]

Ultime notizie

Dello stesso autore