5.8 C
Portogruaro
giovedì , 1 Dicembre 2022

Giornata nazionale della salute della donna, le iniziative a Portogruaro e San Donà

15.04.2022 – 14.07 – In occasione della Giornata nazionale della Salute della Donna, che si celebra il 22 aprile, Fondazione Onda, osservatorio nazionale sulla salute della donna e di genere, organizza dal 20 al 26 aprile la settima edizione dell’(H)open week con l’obiettivo di promuovere l’informazione, la prevenzione e la cura al femminile.
Le strutture del network dei bollini rosa che hanno aderito all’iniziativa offriranno gratuitamente servizi clinici, diagnostici e informativi, in presenza e a distanza, in diverse aree specialistiche: dalla cardiologia alla dermatologia, dalla ginecologia alla medicina della riproduzione, senologia, urologia ed altro.
All’edizione 2021 hanno aderito 182 ospedali erogando complessivamente 8.000 servizi, tra visite, consulenze e incontri aperti ai cittadini in presenza e virtuali.
“Con questa settima edizione di Open week Fondazione Onda rinnova il suo impegno nei confronti della salute della donna iniziato quando l’allora Ministro della Salute Beatrice Lorenzin istituì la giornata dedicata alla salute femminile”, commenta Francesca Merzagora, Presidente Fondazione Onda. “Quest’anno sono oltre 270 gli ospedali aderenti che offriranno dal 20 al 26 aprile servizi diagnostici, terapeutici, attività informative, convegni e altro ancora per avvicinare la popolazione femminile a diagnosi sempre più precoci e a percorsi di cura personalizzati. Il post COVID mette in evidenza l’entusiasmo dei nostri Bollini Rosa nel riprendere tutte le attività forzatamente lasciate in secondo piano in questi ultimi due anni di pandemia”.

Le attività all’Ulss4 si svolgeranno il 20 e 21 aprile. All’ospedale di Portogruaro il 20 aprile verrà allestito uno stand informativo nell’area d’ingresso; sempre in questo ospedale il 20 e 21 aprile, nell’aula Valentino Moro, dalle ore 15.00 personale medico e ostetrico presenterà le attività e i servizi offerti dall’ostetricia, sarà inoltre possibile visitare il punto nascite.
All’ospedale di San Donà di Piave il 20 aprile alle ore 14.00 nell’aula Girardi verrà presentato il team di senologia dell’Ulss4. Alle ore 18.00, sempre in aula Girardi, si terrà un incontro dal tema “La ginecologia in età adulta: prevenzione e cura dei tumori ginecologici e trattamento del prolasso uterino”. Il 21 aprile, sempre all’ospedale di San Donà, aula Girardi, alle ore 18.00 si terrà l’incontro dal tema “Quale diagnosi prenatale oggi?”.

Fondazione Onda, dal 2007 attribuisce agli ospedali che erogano servizi dedicati alla prevenzione, diagnosi e cura delle principali patologie femminili il riconoscimento dei Bollini Rosa; il network, composto da 354 ospedali dislocati sul territorio nazionale, sostiene Fondazione Onda nel promuovere, anche all’interno degli ospedali, un approccio “di genere” nella definizione e nella programmazione strategica dei servizi clinico-assistenziali, indispensabile per garantire il diritto alla salute non solo delle donne ma anche degli uomini.

 

Ultime notizie

Dello stesso autore