14.9 C
Portogruaro
sabato , 26 Novembre 2022

Lignano col naso all’insù, lo spettacolo dell’air show delle Frecce Tricolori

29.07.2022 – 15.00 – Ieri stata una giornata emozionante per il litorale lignanese. Dopo due anni di assenza a causa dell’emergenza Covid, è tornato lo spettacolare Air Show delle Frecce Tricolori, che per ben due ore ha ipnotizzato migliaia di spettatori. Secondo le stime, sono state oltre 200.000 le persone che hanno assistito incantate alla magia della danza acrobatica della squadra dei 10 piloti chiamati in gergo i ‘pony’ della Pattuglia Acrobatica Nazionale. È vero sono considerati simbolo nazionale, ma per gli abitanti del Friuli Venezia Giulia rappresentano qualcosa di più, un vero e proprio motivo di orgoglio regionale data la presenza della base, da oltre 50 anni, nell’aeroporto “Mario Visentini” di Rivolto in provincia di Udine. Vittorio Cucurnia, Direttore della manifestazione aerea “Viva Lignano air show”, auspica che, dopo questi anni di estrema difficoltà, questo tanto atteso ritorno possa essere un segno di rinascita, di ripartenza e di grande gioia.

L’esibizione della Pan, che ha raggiunto il suo apice con la classica coreografia del tricolore, è avvenuta verso le 18.00 al termine di un pomeriggio di eventi e acrobazie mozzafiato iniziate alle 16.30. Un’atmosfera resa ancor più surreale dall’intonazione delle note musicali di “Con te partirò” di Andrea Bocelli e dalle arie del maestro Luciano Pavarotti, che hanno accompagnato per tutto il tempo le esibizioni. Prima delle Frecce a esibirsi sono stati tre parametri del Team Audace, seguiti dagli elicotteri HH-139A, dai paracadutisti della scuola Up&Go di Campoformido e da due ultraleggeri Flying Donkey; è stata poi la volta di due Max in sorvolo tattico e di due Eurofighter. Infine, è toccato ad Andrea Pesenato, campione italiano di acrobazia a motore nella categoria Avanzata e Free Style nel 2021.

Di seguito la formazione Pan 2022 al completo riportata da friulioggi.it: il comandante è il Tenente colonnello Stefano Vit. La postazione Pony 1 è ricoperta dal Maggiore Pierluigi Raspa. Le postazioni pony 2,3,4 e 5 sono ricoperte rispettivamente dai Capitani Alessandro Sommariva, Simone Fanfarillo, Oscar del Do’, Alessio Ghersi. I pony 6 e 7 sono pilotati dai Maggiori Franco Paolo Marocco e Alfio Mazzoccoli. Pony 8 e 9 dai Capitani Federico De Cecco e Leonardo Leo. A chiudere la formazione è il Maggiore Massimiliano Salvatore, al pony 10.

di Laura Fonovich

Ultime notizie

Dello stesso autore