13.9 C
Portogruaro
mercoledì , 28 Settembre 2022

Presentata ufficialmente la quinta edizione del Caorle Independent Film Festival

16.09.2022 -18.05 – Torna dal 20 al 24 settembre al Centro Culturale ‘Andrea Bafile’ in centro storico il Caorle Independent Film Festival (Ciff). Settantacinque le opere selezionate per questa quinta edizione provenienti da 15 Paesi del Mondo, in primis l’Italia seguita da Stati Uniti, Regno Unito, Turchia, Austria, Canada, Francia, Ungheria, Portogallo, Australia, Svizzera, Serbia, Spagna, Iran e Danimarca , suddivise tra lungometraggi, cortometraggi, documentari, web serie, episodi pilota e film di animazione. Molti i partecipanti delle precedenti edizioni che ritornano con nuove opere: Leonardo Barone, Brando Impronta, Robin Bisio, Michele Carrara e Riccardo Arpaia, Jim Warne, Stephanie Beatrice Genova, Francesco Gozzo, Sidartha Murjani, Mehmet Tığlı,Tekla Taidelli e tanti altri. Oggi pomeriggio la conferenza stampa di presentazione in municipio.

Credits: Comune di Caorle

Anche quest’anno tra i film in gara compaiono alcuni volti noti del cinema italiano e internazionale, tra cui Maria Grazia Cucinotta (protagonista in un film girato anche a Caorle), Marcello Fonte, vincitore della Palma d’Oro a Cannes nel 2018 come miglior attore per il film “Dogman”, Stefano Pesce regista e attore cinematografico, Francesca Kingsland Scorsese, figlia del regista Martin Scorsese, che ha candidato un cortometraggio girato con i compagni di college, Ivano Marescotti, Ugo Dighiero, attori di cinema e teatro, Sergio Forconi e Giorgio Colangeli, attori di cinema e teatro, il primo vincitore del premio come Miglior Attore non Protagonista alla scorsa edizione del CIFF, l’altro vincitore del premio come Miglior Attore in un’edizione precedente. Varie le tematiche che spaziano da temi importanti ed attuali, quali la donazione di organi, la sensibilizzazione contro la violenza sulle donne, la salvaguardia dei mari e dell’ambiente, l’emigrazione dei giovani in cerca di lavoro, la legalità, le droghe, passando per documentari a tema storico, sociale, sportivo, ambientale e arrivando alla fantascienza e a temi più comici e leggeri. Andrea Malpighi, direttore artistico del festival ha commentato: “Il Caorle Independent Film Festival sta espandendo la rete di connessioni nazionali, internazionali e con realtà del territorio. Le nuove collaborazioni e la nostra presenza a Giffoni durante i giorni del Festival sono la prova che il lavoro che stiamo facendo sta dando i risultati sperati”. In centro storico il Caorle Independent Film Festival proporrà 141 proiezioni gratuite ed aperte al pubblico, che verranno effettuate durante i cinque giorni dell’evento con i seguenti orari: martedí 20 e mercoledí 21 dalle 17 alle 22, giovedí 22 e mercoledí 23 dalle 10 alle 22 e sabato 24 dalle 10 alle 17. Oltre alle proiezioni delle opere in concorso, il programma prevede altri eventi collaterali quali incontri con gli autori, musica dal vivo e molto altro. Ventotto i premi che verranno consegnati ai vincitori in diverse categorie e a questi si aggiungeranno inoltre delle menzioni speciali per le opere particolarmente meritevoli. A tutti i premi saranno abbinate delle medaglie in bronzo bagnato oro create per l’occasione dall’artista orafo Fernando Betto, titolare di Oficina d’Arte, presente con i suoi laboratori a Caorle e a Padova.

[c.st.]

Ultime notizie

Dello stesso autore