-0.4 C
Portogruaro
giovedì , 9 Febbraio 2023

Caorle: le ordinanze per il periodo Natalizio

15.12.2022 – 16.34 – Il Comune di Caorle, in vista dei festeggiamenti per il periodo natalizio, ha emanato due ordinanze.
La prima riguarda le limitazioni alla circolazione veicolare, necessarie per lo svolgimento della manifestazione “Caorle Christmas Time”.Dal 7 dicembre all’8 gennaio sarà vietata la sosta dei veicoli in Via Roma: per i trasgressori è prevista la rimozione del veicolo. Consentito il carico-scarico merci (dalle 7 alle 10 del mattino).
L’ordinanza prevede la sospensione della circolazione inVia Roma a partire dalle ore 13 del 7 dicembre e fino alle 22.30 e poi nei giorni dall’8 dicembre all’11 dicembre e dal 16 dicembre all’8 gennaio 2023 dalle ore 10 alle 22.30 di ciascun giorno. La circolazione sarà sospesa anche dalle 22.30 alle 24 nei giorni 8, 26, 29 dicembre e 1 e 7 gennaio 2023. Nella notte tra il 31 dicembre e il 1 gennaio il divieto si estenderà fino alle ore 3 del mattino.
Previste alcune deroghe: frontisti con area di sosta privata, frontisti autorizzati a raggiungere il parcheggio sotterraneo del municipio, veicoli a servizio disabili che potranno parcheggiare nel parcheggio sotterraneo. Si consiglia ai soggetti autorizzati a parcheggiare nel park del Municipio di tenere con sè copia della comunicazione mail di conferma dell’autorizzazione alla sosta.
In Via Madonna dell’Angelo l’accesso sarà consentito solamente da Salita dei Fiori negli stessi orari e giornate sopra indicate.
Previste altre restrizioni in Via delle Cape, Piazzale Olimpia e Largo Francesconi.
I parcheggi a striscia blu saranno gratuiti fino al 10 gennaio 2023 al fine di agevolare l’afflusso dei visitatori.

La seconda ordinanza riguarda, invece, il divieto di vendita e somministrazione di bevande in contenitori che possono risultare pericolosi per la pubblica incolumità (ad esempio in bottiglie di vetro) nelle aree interessate da manifestazioni (ad eccezione di somministrazione nei pubblici esercizi o nelle aree pertinenti agli stessi per le quali risulta autorizzata l’occupazione di suolo pubblico); vietata anche la detenzione di bottiglie in vetro nelle aree aperte al pubblico ove si svolgono manifestazioni e l’uso di spray al peperoncino o similari.
L’ordinanza avrà efficacia dal 7 dicembre all’8 gennaio 2023
Per i trasgressori sono previste sanzioni dai 50,00 ai 500,00 Euro, oltre alla confisca dei beni. Leggi i testi integrali delle ordinanze

[g.m]

Ultime notizie

Dello stesso autore