-0.4 C
Portogruaro
giovedì , 9 Febbraio 2023

Caorle On Bike: arrivano le bici elettriche a noleggio

9.12.2022 – 20.17 – Venerdì 16 dicembre saranno inaugurate le due stazioni di sosta e ricarica per bici elettriche realizzate dall’Amministrazione Comunale di Caorle nell’ambito del progetto Interreg Italia – Croazia SUTRA (Sustainable Transport in Adriatic Coastal Areas and Hinterland), di cui il Comune di Caorle ・Lead Partner (capofila).
Il progetto, sotto il nuovo logo “Caorle On Bike”, ha permesso di acquistare 60 “e-bike” (bici elettriche) e di posizionare 72 colonnine elettriche nelle due aree di sosta e ricarica realizzate nel parcheggio scambiatore “EcoPark” all’ingresso di Caorle e nel parcheggio di Piazza Veneto. Nell’area di sosta del parcheggio scambiatore sono state messe a disposizione anche 8 prese elettriche per la ricarica di e-bike private.

Il costo totale del progetto è stato di Euro 260.000,00, IVA compresa, finanziato per l’80% dall’Unione Europea e per il restante 20% dallo Stato Italiano.
Contemporaneamente all’inaugurazione delle stazioni di sosta sarà attivato anche il servizio di noleggio delle 60 bici elettriche che potrà comodamente essere gestito dagli utenti scaricando l’App “Caorle On Bike”, disponibile sia su AppleStore che GooglePlay.
Per facilitare l’accesso è stato creato un codice QR applicato su ogni Distributore delle E-bike. Scansionando tale codice QR l’utente viene collegato ad una pagina web nella quale potrà trovare tutte le informazioni relative al bike sharing e il link a GooglePlay e AppleStore per scaricare immediatamente la App Caorle on Bike. Potrà inoltre trovare tutte le informazioni relative agli eventi del Comune di Caorle accedendo alla relativa pagina web del Comune.

Diverse le modalità di accesso al noleggio per gli utenti:
– prenotazione di una e-bike per qualsiasi data (es. 14 agosto 2023) da qualunque luogo. In questo caso il noleggio viene prepagato all’atto della prenotazione. Alle ore 00.01 del giorno della prenotazione l’utente riceve a mezzo App la notifica dell’ID della bici a lui riservata. Basterà a quel punto recarsi presso la e-bike e cliccare sulla App Avvia Noleggio e sganciare la e-bike.
– prenotazione di una e-bike, al momento, quando l’utente non si trova ancora presso la ciclo-stazione (es. dalla macchina mentre arriva al parcheggio). In questo caso la prenotazione è valida per un tempo di cortesia. Arrivato presso la bici prenotata basterà cliccare sulla App Avvia Noleggio e sganciare la e-bike.
– noleggio direttamente presso la ciclo-stazione. L’utente apre la App, scansiona il codice Qr di una delle e-bike e sgancia la e-bike.

Nei prossimi giorni la giunta comunale approverà le tariffe per l’utilizzo delle “e-bike”, mentre in un prossimo futuro saranno realizzate altre due stazioni per la sosta e la ricarica delle E-Bike a Porto Santa Margherita e Duna Verde.

Originariamente il progetto SUTRA prevedeva la realizzazione di un collegamento marittimo tra Caorle e la località croata di Parenzo (Porec): le difficoltà tecniche di realizzazione dell’approdo presso il porto peschereccio sul Rio Interno e l’ancora non ultimata adesione (per quanto le procedure siano in corso) della Croazia allo “spazio Schengen” hanno però costretto a cancellare quella progettualità e a destinare i fondi ad un’altra iniziativa, sempre in tema di mobilità sostenibile.
L’Amministrazione Comunale, nell’ottica di ridurre il flusso di veicoli nel capoluogo, diminuendo traffico ed emissioni inquinanti, ha così deciso di investire le risorse disponibili nella promozione della mobilità “green”, tramite l’utilizzo delle bici elettriche e dell’iniziativa “Caorle on Bike”.

“La sostenibilità ambientale ed il miglioramento della qualità della vita dei nostri residenti e dei nostri ospiti sono priorità per l’Amministrazione Comunale – spiega il Sindaco di Caorle, Marco Sarto – Con questa iniziativa vogliamo valorizzare l’Ecopark e ridurre, per quanto possibile, il numero di veicoli che accedono al capoluogo. Uno degli obiettivi che ci siamo dati durante la campagna elettorale è proprio quello di ridurre sempre più il numero di auto che circolano all’interno dell’Isola di Caorle, nell’ottica di risolvere l’annoso problema del traffico che ci affligge in estate e nei fine settimana primaverili”.

Di seguito il programma dell’inaugurazione delle aree di sosta per le bici elettriche e del servizio di noleggio:
– ore 11.00 ritrovo presso l’area di sosta dell’EcoPark di Via Gallini alla presenza della Giunta Comunale di Caorle e trasferimento dei partecipati in sella alle E-Bike verso il parcheggio di Piazza Veneto
– ore 11.30 circa inaugurazione dell’area di sosta per le bici elettriche presso il parcheggio di Piazza Veneto alla presenza della Giunta Comunale di Caorle
– a seguire trasferimento in centro storico presso la casetta rosa dedicata alla tappa con arrivo a Caorle del “Giro d’Italia 2023” (piazza Vescovado), prima del rientro all’EcoPark.

[g.m]

Ultime notizie

Dello stesso autore