27.4 C
Portogruaro
domenica , 23 Giugno 2024

Taglio del nastro per la Jesolo Sand Nativity 2023

04.12.2023 – 12:59 – Un messaggio di paceunità e accoglienza. È quello partito da Jesolo e destinato a Papa Francesco, trasmesso dai giovani della città attraverso i frati del Sacro Convento di Assisi che hanno partecipato all’inaugurazione della Jesolo Sand Nativity, Da domenica 3 dicembre 2023 fino a domenica 4 febbraio 2024 si potrà visitare visitabile in piazza Brescia la 21esima edizione dello Jesolo Sand Nativity, la mostra di sculture di sabbia che ha incantato Papa Francesco. Il percorso, composto da 12 sculture realizzate da 14 artisti provenienti da tutto il mondo, si intitola “Sulle orme di Francesco d’Assisi” e ripercorre episodi della vita del Santo, riconosciuto come portatore di un messaggio di pace e accoglienza universali.
La mostra èimpreziosita da una imponente scultura lignea, opera dell’artista Marco Martalar, posta nell’area esterna di Jesolo Sand Nativity.
L’opera, intitolata Il Grido e realizzata nel 2021, incarna il grido dei boschi martoriati dalle raffiche di vento della tempesta Vaia che ha colpito l’Altopiano di Asiago nel 2018.
La scultura, realizzata con scarti boschivi di abete rosso e sfridi di faggio, rappresenta una mano protesa verso l’alto nel tentativo di personificare il valore dei materiali che la compongono, già naturalmente protesi a riacquistare nuove forme e proseguire il ciclo naturale dell’esistenza.

“Lo Jesolo Sand Nativity è un importante strumento per sostenere iniziative di beneficenza ma, ancor di più, per lanciare dei messaggi, quello della Natività, della cristianità, quindi della nostra cultura, ma nel tempo abbiamo cercato anche di legarci all’attualità – dichiara il sindaco della Città di Jesolo, Christofer De Zotti -. Quest’anno abbiamo esplorato un nuovo percorso scoprendo, grazie alla collaborazione con il Sacro Convento di Assisi, la figura di San Francesco che porta con sé il tema ambientale e della sostenibilità ma ovviamente anche quelli della pace e dell’accoglienza. L’auspicio è quello di proseguire questo rapporto di amicizia nato con il Sacro Convento”.

Lo Jesolo Sand Nativity è visitabile fino a domenica 4 febbraio 2024:
– dal lunedì al venerdì h 9.30-12.30 e  14.30-19.30
– sabato, domenica e festivi orario continuato 9.30-19.30
– dal 23 dicembre al 7 gennaio orario continuato 9.30-19.30
L’accesso è libero e gratuito. Accessibilità: nessuna barriera architettonica. All’interno della mostra sono ammessi animali di piccola taglia obbligatoriamente a guinzaglio, tenuti in braccio. Servizi: bookshop e servizi igienici esterni in prossimità dell’uscita, accessibili a tutti. Visite guidate dal lunedì al venerdì (escluso il periodo dal 23 dicembre al 7 gennaio), previa prenotazione all’ufficio informazioni turistiche, e-mail office@jesolo.it

[g.m]

Ultime notizie

Dello stesso autore