14.7 C
Portogruaro
giovedì , 18 Aprile 2024

Nuova campagna di scavi nella Villa Romana di Mutteron dei Frati a Bibione

23.02.2024 – 11.18 – Una nuova campagna di scavi archeologici è pronta a partire sul sito della Villa Romana di Mutteron dei Frati in Valgrande a Bibione.
Da lunedì 26 febbraio riprenderà infatti il lavoro di ricerca delle Università di Regensburg (Prof. Dirk Steuernagel, Dott. Alice Vacilotto) e Padova (Prof. Maria Stella Busana), con la supervisione della competente Soprintendenza (Dott. Alessandro Asta) e il sostegno di proprietà e affittuario della valle.
Il sito è noto dalla metà del Settecento ed era stato parzialmente indagato negli anni ’30 e ’90 del Novecento. Si tratta dell’unica testimonianza ben conservata degli insediamenti che dovevano trovarsi lungo il litorale Alto-Adriatico in epoca romana.
Lo scorso marzo, grazie a un progetto finanziato dalla DFG – Deutsche Forschungsgemeinschaft, sono iniziate le ricerche e ora gli archeologi sono pronti a tornare in campo.
Per chi volesse visitare il sito a scavo in corso, nel mese di marzo gli archeologi prevedono di effettuare almeno mezza giornata di apertura al pubblico. Date e modalità saranno comunicate nelle prossime settimane. Per seguire le attività è sempre possibile consultare la pagina Bibione Antica: Discovering the Past.

[g.m]

Ultime notizie

Dello stesso autore