26.6 C
Portogruaro
lunedì , 22 Luglio 2024

Torna ‘Nel segno di Clio’ al Museo Concordiese di Portogruaro

06.04.2024 – 09.50 – Il Museo Nazionale Concordiese di Portogruaro dà il benvenuto alla primavera con gli incontri di archeologia e storia dal titolo “Nel segno di Clio”. L’iniziativa animerà con diverse attività l’intera stagione, con appuntamenti nei mesi di aprile e maggio. A cura della Direzione regionale musei Veneto, in collaborazione con il GR.A.V.O. e l’Associazione “Fondazione Colluto”, “Nel segno di Clio” rende le conoscenze storiche e archeologiche a portata di tutti, grazie a incontri approfonditi realizzati da esperti del settore. Il primo appuntamento del ciclo prenderà vita venerdì 12 aprile alle ore 17.00 ed è intitolato “Il villaggio protostorico del Parco Valle del Menago a Bovolone, tra ricostruzione, sperimentazione e didattica”. L’incontro sarà a cura di Federico Bonfanti, che ricopre il ruolo di direttore MNC, e di Simone Pedron, archeologo (Tramedistoria Impresa Sociale). L’ingresso per tutti i partecipanti è gratuito.

Nel mese di maggio gli appuntamenti con “Nel segno di Clio” al Museo Nazionale Concordiese di Portogruaro saranno tre, tutti altrettanto coinvolgenti e affascinanti. Sabato 4 maggio, sempre alle 17.00, l’archeologa Francesca Benvegnù tratterà di “Miti e violenza di genere. I reperti del Museo Nazionale Concordiese, per comprendere ma non giustificare”. Un interessante incontro, sempre a ingresso gratuito, che pone al centro un tema ancora estremamente attuale, mostrando come la storia e l’archeologia non siano mai slegate dalla nostra attualità.
Sabato 25 maggio, invece, alle ore 17.00, l’archeologo Alberto Vigoni farà luce su “Dario Bertolini, lo studioso e l’uomo”, mentre sabato 18 maggio alle ore 20.00 ci sarà l’apertura straordinaria serale del Museo al costo simbolico di 1 euro in occasione della Notte Europea dei Musei. In particolare, il Museo Concordiese di Portogruaro accoglierà la serata della rassegna “Classici contro 2024 Parrhesia”, in collaborazione con l’Università Ca’ Foscari di Venezia e il Liceo XXV Aprile di Portogruaro.
[o.m]

Ultime notizie

Dello stesso autore