15.5 C
Portogruaro
venerdì , 14 Giugno 2024

TEMPO FINO AL 14 GIUGNO PER CANDIDARSI ALLA EDIZIONE 2024 DEL PREMIO LETTERARIO SETTEMBRINI

27.05.2024 – 10.15-  “Siamo giunti alla 61esima edizione del Premio Letterario Settembrini riservato al genere dei racconti e delle novelle, iniziativa che negli anni è diventata un punto di riferimento di primo piano nel panorama culturale italiano. Per partecipare, gli autori ed editori interessati possono mandare, entro le ore 12:00 del 14 giugno 2004, una scheda del libro e dieci copie dell’opera proposta”. Con queste parole, l’Assessore alla Cultura della Regione del Veneto, annuncia la prossima edizione, la sessantunesima, del Premio letterario “Regione del Veneto – Leonilde e Arnaldo Settembrini, Mestre”. Il concorso è riservato esclusivamente alle raccolte di novelle o racconti scritte da un solo autore ed edite a stampa in volume unico in lingua italiana e pubblicate entro il biennio precedente la data di scadenza del bando.

La terzina finalista verrà selezionata entro il mese di ottobre dalla Giuria tecnica. In seguito, il vincitore sarà prescelto, a maggioranza, da una Giuria di lettori composta da un massimo di trenta persone di maggiore età, selezionate tra gli abbonati del Teatro Toniolo e tra gli studenti dell’Università Ca’ Foscari di Venezia mediante avviso pubblico. La cerimonia di premiazione si terrà entro il mese di novembre 2024 al Teatro Toniolo di Mestre, dove al vincitore del concorso verrà assegnato un premio di 4.000 euro, mentre agli altri due finalisti 1.000 euro ciascuno.

“Il premio nacque nel 1959 per volontà del commercialista mestrino Arnaldo Settembrini che dedicò il concorso alla memoria della moglie Leonilde Castellani Settembrini, appassionata scrittrice di novelle. Oggi il Premio Settembrini è diventato uno degli eventi di più alto livello culturale esistenti in Italia offrendo un’opportunità di visibilità e riconoscimento agli scrittori che si dedicano a questo genere di scrittura. Ciò contribuisce a mantenere viva e rilevante una preziosa tradizione letteraria che ha una lunga storia nel nostro paese e che continua ad essere amata dai lettori”, conclude l’Assessore.

Per maggiori informazioni consultare il sito del premio qui.

[c.s] [s.r]

Ultime notizie

Dello stesso autore