5.8 C
Portogruaro
giovedì , 1 Dicembre 2022

Formazione: presentata a Padova la nuova fondazione ITS Digital Academy

25.01.2022 – 21.39 – L’obiettivo per la Regione è quello di far crescere questa nuova ITS Digital Academy, che ha nella sua missione formativa quella di immettere sul mercato del lavoro super tecnici capaci di accompagnare i sistemi produttivi verso la digitalizzazione come linguaggio nella produzione, nella progettazione e nella gestione dei servizi. Concretamente, rispetto a tutti i percorsi ITS, puntiamo a raddoppiare i corsi nei prossimi quattro anni. E l’ITS Digital Academy sarà parte integrante di questo percorso”.
Lo ha detto stamane a Padova l’assessore regionale all’istruzione, formazione e lavoro Elena Donazzan in occasione della presentazione della nuova Fondazione ITS Digital Academy Mario Volpato”, per l’avvio di un nuovo Istituto Tecnico Superiore (ITS) nella Regione Veneto, nell’Area tecnologica 6 – Tecnologie dell’Informazione e della Comunicazione che nella nostra regione risultava ancora ancora vacante, per formare supertecnici digitali e Ict.
ITS Digital Academy è l’ultima nata delle fondazioni ITS del Veneto e copre un’area strategica di grande rilevanza, prevista dalla normativa nazionale – prosegue Donazzan -. Tutti i settori produttivi sono coinvolti potenzialmente, non solo quello industriale ma anche l’artigianale, parte della filiera di produzione fondamentale, e quello del commercio, la cui capacità di resistere ai grandi colossi che poggiano sulla vendita online passa dallo sviluppare settori digitali connessi al commercio tradizionale.
Una fondazione nata dalla partnership di pubblico e privato, in collaborazione con imprese, sistema scolastico e formativo, università, centri di ricerca scientifica e tecnologica, enti locali.
Il digitale garantisce una poderosa trasformazione della comunità – conclude l’Assessore regionale all’istruzione, formazione e lavoro – dobbiamo fare in modo che sia utilizzata al meglio come leva di crescita dei giovani e di sviluppo dell’economia, proprio a partire dall’alta formazione”.
Al progetto partecipano le aziende Carel, Corvallis, Umana, Assindustria Venetocentro, Fondazione Comunica, Technode, Confindustria Venezia, UNIS&F; gli organismi di formazione Forma Veneto, ENAIP Veneto, CNOS FAP Veneto, FICIAP Veneto, ENGIM Veneto, Moodart; l’Università degli Studi di Padova e l’ISRE – Istituto Superiore Internazionale Salesiano di Ricerca Educativa e, per quanto riguarda gli Enti Locali, la Provincia di Padova e la Camera di Commercio di Padova.

[c.s]

Ultime notizie

Dello stesso autore