12.3 C
Portogruaro
domenica , 27 Novembre 2022

Il pasto sospeso: ecco l’iniziativa del Lions Club di San Donà

09.02.2022 – 16.20 – Dopo il caffè sospeso ecco il pasto sospeso, un pranzo al ristorante con tutta la famiglia offerto dalle donazioni. L’idea è del Lions Club di San Donà di Piave ed è nata dalla constatazione degli effetti del nuovo giro di vite causato dalla pandemia e ora aggravato anche dal rincaro bollette. Funzionerà così: una volta raccolti i fondi, saranno distribuiti i ticket restaurant, buoni pasto da quindici euro l’uno valevoli anche per l’asporto alle associazioni di volontariato locali che a loro volta individueranno le famiglie davvero bisognose a cui donarli. Un modo per restituire qualcosa ai nuovi poveri costretti a rinunciare a quei momenti conviviali che si concedevano prima del 2019. Per restituire un po’ della qualità della vita perduta ma senza offenderne la dignità, c’era la necessità di poter contare su una rete di ristoratori in grado di garantire l’anonimato. Per questo i Lions hanno coinvolto la Confcommercio di San Donà di Piave e Jesolo, che ha risposto prontamente e con entusiasmo all’iniziativa. L’obiettivo del pasto sospeso è stato visto da Confcommercio anche come un’opportunità per creare una rete di solidarietà utile per la ristorazione e per i cittadini. La raccolta fondi è già partita, per maggiori informazioni è possibile rivolgersi direttamente a Confcommercio San Donà – Jesolo o al Lyons Club San Donà di Piave.

[g.m]

Ultime notizie

Dello stesso autore