22.1 C
Portogruaro
giovedì , 18 Agosto 2022

San Stino celebra la Giornata della Poesia

21.03.2022 – 13.53 – Il 21 marzo si celebra la Giornata Mondiale della Poesia, istituita dalla Conferenza generale dell’Unesco nel 1999 e celebrata per la prima volta nel 2000. Quest’anno l’Amministrazione di San Stino di Livenza, anche in occasione del quarantennale dalla morte del poeta Romano Pascutto, propone una passeggiata tra i luoghi più suggestivi del paese leggendo poesie di poeti antichi e moderni. Per consentire a tutti di effettuare questa passeggiata, anche in forma virtuale, è stato realizzato un video che vede la partecipazione di Gianni Visentin, Rita Fanton, Mauro Marchiori, Ivana Pasinato e Alessandra Migotto della Compagnia Teatrale “La Goldoniana”. La Goldoniana nasce nel 1969 all’interno del Circolo Culturale di S. Stino di Livenza. La scelta del nome è conseguenza diretta della predilezione per il Teatro classico veneziano.
Di Goldoni la Compagnia ha messo in scena: “I rusteghi” (1969-1993), “Sior Todero Brontolon” (1970-1975), “I pettegolezzi delle donne” (1996), “I puntigli domestici” (1998) ,“La casa nova” (2000) e “Una delle ultime sere di Carnovale” (2007). Altre commedie rappresentate dalla Compagnia sono state: “Barufe in famegia”, “Amor in paruca” ,“El moroso de la nona” (Gallina), “La scorseta de limon”, “Se no i xe mati no li volemo” (Rocca), “In pretura” (Ottolenghi), “Dall’ombra al sol” (Pilotto) e, infine, “Cechoviana”, tre atti unici di A. P. Cechov.
A fianco del repertorio teatrale vero e proprio, la Goldoniana propone anche recital di poesie di G. Noventa, B. Marin e, soprattutto, del conterraneo Romano Pascutto del quale ha fatto conoscere l’opera attraverso numerosi spettacoli fin dal 1970.

[g.m]

Ultime notizie

Dello stesso autore