5.8 C
Portogruaro
giovedì , 1 Dicembre 2022

Ospedale di Portogruaro, scoperta la targa commemorativa per Annamaria De Sabbata

21.04.2022 – 11.00 – Una targa commemorativa ricorderà per sempre la prima anestesista e rianimatrice donna dell’ospedale di Portogruaro dove, tra l’altro, ha trascorso l’intera carriera professionale, dal conseguimento della laurea all’età della pensione maturata nel 2014. Si tratta di Annamaria De Sabbata, mancata prematuramente il 20 giugno 2021. La direzione generale dell’Ulss 4 ha deciso di commemorare questo medico che per decenni ha coordinato l’attività delle sale operatorie, ha sempre ben gestito le dinamiche organizzative e pure i rapporti umani tra colleghi in questo ospedale.

“La dottoressa De Sabbata era sempre disponibile e presente – scrive l’Ulss4 in una nota – tanto che anche dopo essere andata in quiescenza non perdeva occasione per recarsi in ospedale a salutare i colleghi”.

Oggi si è tenuta una breve cerimonia con la scopertura di una targa commemorativa posta nell’unità di terapia intensiva, alla presenza del direttore generale Mauro Filippi, del direttore del dipartimento di Area critica Fabio Toffoletto, del marito della dottoressa De Sabbata, Paolo Chervatin, che ha anche istituito una borsa di studio da assegnare ad uno o più ragazzi frequentanti il Corso di Laurea Infermieristica che ha sede a Portogruaro. Sarà presente anche personale medico e sanitario dell’Ulss 4.

Ultime notizie

Dello stesso autore