12.3 C
Portogruaro
domenica , 27 Novembre 2022

A Caorle nasce la “Consulta dei Giovani”

31.05.2022 – 17.58 – Il Comune di Caorle, in attuazione della delibera del Consiglio Comunale n. 21 del 28/04/2022, intende istituire la “Consulta dei Giovani”, organismo consultivo e propositivo del Consiglio e della Giunta Comunale.
Questa iniziativa è stata presa con l’obiettivo di promuovere la partecipazione dei giovani alla vita sociale, politica e culturale del territorio e di favorire la libera espressione del loro punto di vista su tutte le questioni cittadine, con particolare attenzione a quelle di interesse giovanile.
La Consulta, inoltre, agevolerà l’Amministrazione Comunale nella promozione di politiche giovanili nei campi della cultura, dell’arte, dello sport, del lavoro, della valorizzazione del territorio, del senso civico e di cittadinanza, della difesa e della valorizzazione dell’ambiente, dell’educazione alla pace, della solidarietà e dell’integrazione interculturale, del volontariato, della promozione della salute, della prevenzione del disagio sociale e delle dipendenze e di tutte le questioni cittadine con particolare attenzione a quelle di interesse giovanile.

Attraverso questa iniziativa il Comune di Caorle mira anche a promuovere il contatto e il dialogo fra le associazioni e i gruppi giovanili presenti sul territorio, favorendo il confronto fra queste ultime e i cittadini di giovane età, oltre a sostenere le realtà giovanili nelle loro iniziative, facilitare la conoscenza, da parte dei giovani, dell’attività e delle funzioni dell’ente locale, agevolando la loro partecipazione alla vita pubblica e promuovendo l’informazione rivolta alla popolazione giovanile.
La Consulta dei Giovani nasce allo scopo di avvicinare i più giovani alla vita amministrativa della nostra Città – spiega l’Assessore alle politiche giovanili Mattia Munerotto – Vogliamo coinvolgere le nuove generazioni nelle decisioni che maggiormente li riguardano ed ascoltare i loro desideri ed auspici. In qualità di amministratori abbiamo il dovere di prendere decisioni che tutelino e valorizzino i più giovani che rappresentano il futuro della nostra comunità”.
La Consulta dei Giovani sarà formata dall’Assemblea, quale organo centrale di indirizzo e di elaborazione delle idee e dal Comitato Esecutivo ed avrà un Presidente.

All’assemblea hanno diritto di partecipare tutti i giovani residenti del Comune di Caorle di età compresa tra i 16 ed i 33 anni che manifesteranno la volontà di farvi parte, compilando il modulo reperibile cliccando su questo link. Dovrà essere allegata anche la copia di un documento di identità; in caso di adesione da parte di un minore è necessaria la copia del documento di identità del genitore o di chi esercita la potestà genitoriale.
Il termine per la presentazione delle domande di adesione alla fase costitutiva dell’Assemblea scadrà il 15 giugno 2022. Sarà comunque sempre possibile aderire anche in seguito alla Consulta già istituita.
Per ulteriori informazioni è possibile rivolgersi al Settore Servizi alla Persona scrivendo una mail a: servizisociali@comune.caorle.ve.it telefono: 0421-219263. Nel sito del Comune di Caorle è possibile leggere il regolamento della Consulta dei Giovani

Ultime notizie

Dello stesso autore