30.3 C
Portogruaro
mercoledì , 17 Agosto 2022

TerrEvolute, il Festival della bonifica, ospita “Zero Waste Talk”

28.05.2022 – 15.25 – Questa sera alle ore 21.00 TerrEvolute Festival della bonifica ospita “Zero Waste Talk” in piazza Indipendenza con Ale & Franz e l’agronomista Andrea Segré, uno spazio incentrato su coscienza ambientale, spreco alimentare e sulle possibili soluzioni per arginare questo annoso problema che, purtroppo, genera ancora disparità in tutto il mondo. Ale & Franz dopo il loro intervento dialogheranno con Andrea Segré.Cosa ci fanno un duo comico ed un agronomo-economista sullo stesso palco? Se questi sono Ale e Franz insieme ad Andrea Segrè, che cosa succederà?! Grazie alla loro ironia intelligente e pungente, insieme alla guida esperta di uno dei fondatori di Last minute market e ideatore della campagna Spreco Zero, tra momenti di spettacolo e momenti di approfondimento e riflessione, si parlerà di cambiamento climatico, risorse ambientali, economia circolare e di attenzione allo spreco alimentare, per provare, insieme al pubblico, a diventare dei cittadini più attenti e consapevoli del mondo che ci circonda. Il duo comico presenterà sul palco del Festival uno sketch divertente che ha sullo sfondo un tema serio: la sostenibilità ambientale e alimentare. I due artisti rifletteranno, strappandoci un sorriso, su inquinamento e spreco del cibo. Ale e Franz è un duo comico composto da Alessandro Besentini e Francesco Villa formatosi nel 1995 e giunto alla ribalta negli anni 2000 con la partecipazione a Zelig; da allora prendono parte a vari programmi televisivi di successo, oltre a recitare in film e spettacoli teatrali. Nell’ultimo loro progetto “Comincium” portano in scena la satira di costume, giocano con l’attualità e parlano di politicamente corretto, di ecologia e problemi ambientali con lo stile e la leggerezza che li rappresenta. Zero Waste Talk è l’argomento sul quale si accenderanno i riflettori del Festival grazie alla presenza di Andrea Segré, agronomo ed economista italiano, ordinario all’Università di Bologna, fondatore della campagna pubblica di sensibilizzazione Spreco Zero e dell’Osservatorio Internazionale Waste Watcher. Al centro del talk il suo ultimo saggio appena uscito per Castelvecchi “L’insostenibile pesantezza dello spreco alimentare – Dallo spreco zero alla dieta mediterranea”, a cura di Davide Girardi. L’evento è organizzato da Università di Padova, Anbi nazionale, Anbi Veneto, Consorzio di bonifica Veneto Orientale, Comune di San Donà di Piave con il patrocinio di Regione Veneto e Ministero per la transizione ecologica.

[g.m]

Ultime notizie

Dello stesso autore