23.3 C
Portogruaro
martedì , 9 Agosto 2022

Cosa influenza gli italiani nella scelta delle vacanze?

16.06.2022 – 21.26 – Si stima saranno 26 milioni gli italiani che andranno in viaggio quest’estate. Tra le destinazioni più gettonate si confermano le località balneari, anche se si rivela cospicua la fetta di italiani che opteranno invece per la riscoperta dei borghi e delle città alla ricerca di esperienze artistiche, culturali ed enogastronomiche; senza però dimenticare le località di montagna o comunque luoghi che siano immersi nella natura. A rilevarlo è l’edizione di inizio giugno di SWG Radar.
Nella progettazione delle proprie vacanze per il 21% degli intervistati rimane un elemento centrale il costo complessivo, seguono in ordine decrescente la qualità del paesaggio, le cose da vedere, la scoperta di posti mai visti prima, l’offerta cultura e gastronomica e più in generale delle esperienze da fare proposte nella meta di destinazione, eventi e presenza di locali notturni.

Il difficile periodo, dopo oltre due anni di pandemia e ora il conflitto a est, non scoraggia gli italiani a viaggiare che si dicono sempre meno disincentivati da eventuali ostacoli: il 58% sostiene infatti che la guerra in Ucraina influenza poco o per niente la decisione o meno di partire per le vacanze e il 51% conferma la medesima assenza di preoccupazione anche sul fronte Covid. Più influente (63%) è invece l’aumento dell’inflazione e la crescita del costo dell’energia e l’incertezza rispetto alla situazione economica (61%).
Infine, la meta prescelta dagli italiani quest’estate è l’Italia: l’82% degli intervistati ha infatti risposto di aver scelto mete nazionali, anche se solo il 41% ha in realtà già programmato le proprie vacanze.

di Nicole Petrucci

Ultime notizie

Dello stesso autore