19.6 C
Portogruaro
mercoledì , 10 Agosto 2022

Poesie dall’alba al tramonto in spiaggia a Caorle e Bibione

22.06.2022 – 19.14 – La rassegna Veneto, una poesia dall’alba al tramonto, organizzata dal Teatro dei Pazzi con la direzione artistica di Giovanni Giusto con il patrocinio della Regione Veneto prevede quest’anno alcuni appuntamenti anche a Caorle e Bibione.
A Caorle primo appuntamento Sabato 25 giugno, quando alle ore 6.45 del mattino, sulla spiaggia antistante il santuario della Madonna dell’Angelo, si potranno ascoltare le voci narranti di poesie, racconti, storie, accompagnate dalla musica che si fonderanno per dare vita a “Ode al Giorno Felice”, evento che vedrà intervenire Walter Sabato, Cecilia Prosperi, Giovanni Giusto (voce e chitarra) e Alvise Stiffoni (violoncello). Il secondo appuntamento, intitolato “La poesia della costituzione”, è in programma per mercoledì 24 agosto, sempre alle 6.45 del mattino e sempre sulla spiaggia antistante il santuario della Madonna dell’Angelo. In caso di maltempo, entrambi gli spettacoli saranno posticipati alla mattina seguente. Per info contattare il numero 3204695365.
A Bibione gli appuntamenti sono quattro, il programma è il seguente:
Racconti di allegra solitudine. Custodite nell’intimità della solitudine sbocciano spesso le opere più autentiche, e così quello spazio rarefatto si popola di versi, di note, di canzoni che rendono le nostre solitudini preziose, ricercate e, persino, allegre.
Martedì 21 giugno, spiaggia Faro di Bibione
La follia. Il filo della follia che si annoda stretto alle parole, alle emozioni, ai pensieri e li trasforma in poesia. Un racconto in musica e versi di menti geniali sul baratro della consapevolezza.
Martedì 19 luglio, spiaggia Via Procione (Lido dei Pini)
Come lumache muoviamo lenti. Valter Esposito, accompagnato dal canto e dalle magiche atmosfere evocate dalla chitarra, ci porta alla scoperta delle sue poesie e dei suoi componimenti da gustare uno alla volta, senza fretta, con… lentezza.
Martedì 2 agosto, spiaggia Via dei Lauri (Bibione Pineda)
Ora pace. Un grido che si impone come un monito e che riecheggia come una preghiera; la speranza, impressa con forza nei racconti, nelle poesie e nelle canzoni, che in un futuro non troppo lontano si possa finalmente parlare di pace.
Martedì 23 agosto, spiaggia Via Sagittario (Bibione centro)
In caso di maltempo la manifestazione viene rinviata alla mattina successiva. Info: 320.4695365

[g.m]

Ultime notizie

Dello stesso autore