6.6 C
Portogruaro
venerdì , 2 Dicembre 2022

A Caorle 1500 atleti per il mondiale Karate Iku

27.10.2022 – 15.35 – Ben 1500 atleti da 46 nazioni a Caorle per il Campionato del Mondo di Karate Iku – International Karate Union. Dal oggi e fino a domenica il Palamare Valter Vicentini ospiterà la prestigiosa competizione mondiale che vedrà scendere sui tatami allestiti per l’occasione ben 1500 atleti provenienti da 46 nazioni suddivisi in varie categorie d’età, dai cadetti ai veterani. La manifestazione sportiva è organizzata da FIK, Federazione Italiana Karate, con il patrocinio di Comune di Caorle, Regione Veneto, Città Metropolitana di Venezia e la collaborazione della Fondazione Caorle Città dello Sport. “Si rinnova ancora una volta il proficuo legame tra Caorle e la Federazione Italiana Karate” – commenta l’assessore allo sport Mattia Munerotto – “Non vediamo l’ora di accogliere i karateka che si contenderanno la vittoria nel nostro Palamare e ci auguriamo che la rappresentativa italiana possa ben figurare. Grazie a manifestazioni sportive di grande importanza come il Campionato del Mondo Iku abbiamo la possibilità di prolungare la stagione turistica: continueremo a puntare forte anche nel 2023 sul binomio sport e turismo che tante soddisfazioni ci ha regalato in questo 2022″. La Federazione Italiana Karate, nota con l’acronimo FIK, non è affiliata al Coni. La FIK è stata costituita a Roma nel maggio 2008 su iniziativa di un gruppo di maestri e dirigenti di provata esperienza e si propone per la sola disciplina del karate con l’obiettivo di riunire tutti i praticanti di karate, dando a tutti la libertà di vivere e praticare il karate. Fa parte dell’International Karate Union, l’IKU, che in federazione internazionale rappresenta l’Italia.

 

Ultime notizie

Dello stesso autore