6.6 C
Portogruaro
venerdì , 2 Dicembre 2022

Pazienti nel caos: irraggiungibile il telefono della medicina di gruppo

06.10.2022 – 19.28 – Pazienti della medicina di gruppo integrata di San Stino di Livenza furiosi: da martedì il telefono è fuori uso. I medici si stanno dando da fare con il gestore della linea telefonica per la risoluzione del problema che sarebbe dovuto essere già stato risolto nella giornata di oggi ma così non è stato. Se domani mattina il problema non sarà risolto i medici istituiranno un nuovo numero di cellulare per contattare il centro medico. In questi giorni le centinaia di pazienti sanstinesi ma anche dai Comuni limitrofi che hanno il medico di famiglia nel centro di medicina integrata in via Papa Giovanni XXIII hanno problemi a contattare il medico: da giorni la linea fissa del centro medico infatti è fuori uso. «Francamente questa situazione è inaccettabile», spiega un cittadino sanstinese che in stato di necessità non riesce a contattare telefonicamente il proprio medico, «Sono quattro giorni che la linea telefonica non funziona e non si riesce a fare nulla. Mi scuso per lo sfogo ma credo che questa sia una situazione vergognosa. Non è un negozio, si tratta di un centro medico di base».

 

Il sindaco Matteo Cappelletto ha commentato: «Sono a conoscenza della problematica ma non è una cosa che il Comune di San Stino può risolvere in quanto non è un problema della zona o altro, è un problema che riguarda esclusivamente la linea telefonica del centro di medicina integrata». Il primo cittadino ha contribuito attivamente ad informare la cittadinanza diffondendo l’annuncio dei medici: «A causa di gravi problemi tecnici alla linea telefonica la segreteria della medicina di gruppo integrata di San Stino di Livenza è irraggiungibile dal 4 ottobre scorso. Sono in corso le verifiche del  caso e non appena possibile verrà ripristinata la linea. Per urgenze recarsi presso la sede che rimane aperta con i consueti orari». La dottoressa Giorgia Tezzot, medico di base con lo studio nel centro di medicina integrata e assessore comunale, spiega: «Dovremmo essere in fase di risoluzione anche se la compagnia telefonica ci aveva già assicurato che saremmo tornati operativi già da ieri. Stiamo provvedendo in tutti i modi a risolvere la situazione nel più breve tempo possibile. Se domani mattina – termine entro il quale la compagnia telefonica ci ha assicurato la risoluzione del problema- la linea non tornerà operativa, istituiremo un nuovo numero di cellulare». Contestualmente la dottoressa Tezzot ricorda: «In ogni caso i medici sono normalmente in servizio e la segreteria è aperta con i consueti orari. Inoltre la maggior parte dei pazienti ha a disposizione un numero di cellulare del proprio medico». 

Ultime notizie

Dello stesso autore