-0.4 C
Portogruaro
giovedì , 9 Febbraio 2023

Natale di Sagome a Bibione

9.12.2022 – 10.59 – Ritorna il Natale di Sagome a Bibione, grazie all’iniziativa di NEXT Art, ramo artistico dell’Associazione Culturale NEXT, e alla lungimiranza del Comune di San Michele al Tagliamento, che per il 3° anno consecutivo accoglie il Presepe di sagome nel lungomare di Bibione dall’8 Dicembre all’8 Gennaio.
La novità di quest’anno, oltre a vantare di essere ancora l’unico del suo genere in Italia, è che ben 7 scuole e 1 nido del territorio sanmichelino, tra statali e paritarie, partecipano alla colorazione delle sagome.
L’iniziativa è rivolta ai cittadini, gli artisti e le associazioni, che sono invitati a partecipare per colorare le sagome bianche posizionate lungo il tratto di spiaggia che parte da via Procione (fronte Pasticceria Aroma) e arriva fino al Faro.

“E’ un orgoglio del territorio sapere di una così ampia partecipazione”, spiega il presidente della NEXT Daniele Cellini, “al 3° anno consecutivo ben oltre la metà delle sagome è dipinta e decorata dai bambini delle scuole di tutto il Comune di San Michele al Tagliamento; questo ci motiva come persone ma soprattutto come comunità e invitiamo, anche in questo Natale, le associazioni, gli artisti e i cittadini a dipingere una o più figure del presepe: un modo per rendere collettiva un’installazione a beneficio, non solo del territorio, ma di tutte quelle persone che scelgono Bibione come meta estiva e invernale “. I bambini hanno colorato le sagome che gli sono state affidate, mettendo in campo la fantasia e la creatività; un progetto sociale che da il via al 3° Natale di sagome in spiaggia, confermandosi l’unico del suo genere in Italia con tutte le caratteristiche per diventare un appuntamento fisso per gli artisti di tutto il litorale del Nord-Est”.
Per partecipare è semplice: basta recarsi all’inizio della passeggiata del lungomare, scegliere una sagoma bianca libera e dedicarcisi dipingendola in loco. Lo scorso Natale hanno partecipato artisti da tutto il Veneto, l’Associazione NEXT è fiduciosa che la cosa si ripeterà anche quest’anno.

“Anche quest’anno i bambini hanno realizzato lavori incredibili – racconta Vanessa Modàfferi responsabile di NEXT Art – sono stati utilizzati materiali di riciclo come bicchieri di plastica o pezzi di corteccia; alcune sagome trattano temi universali come la sagoma della Bambina della Pace, la pecorella con le scarpette rosse, o la sagoma con il vestitino che rappresenta una bambina ucraina. La sensibilità dei bambini ci insegna, ancora una volta che l’arte ha sempre avuto un importantissimo ruolo nella comunicazione, riuscendo a trasferire messaggi importanti con assoluta creatività. Ricordiamo a tutti coloro che daranno il proprio contributi artistico di scattare una foto per i social e taggare l’Associazione Next o inserire l’hashtag #PresepediSagome2022: saremo lieti di condividere sui nostri canali ufficiali tutti i lavori”.

Anche quest’anno ci saranno i video di auguri natalizi tramite i QR-CODE da inquadrare con i propri smartphone, posizionati all’inizio dei 2 km di sagome e alla fine al Faro.
Per informazioni: nextassociazione@gmail.com Cell WA 342.6968991 www.fb.com/nextassociazione

[g.m]

Ultime notizie

Dello stesso autore