-0.4 C
Portogruaro
giovedì , 9 Febbraio 2023

Pedrina confermato alla guida di Confcommercio Portogruaro Bibione Caorle

11.12.2022 – 12.12 – Manrico Pedrina è stato confermato Presidente di Confcommercio nel Mandamento di Portogruaro – Bibione – Caorle anche per il prossimo quinquennio.
Ad coadiuvare Pedrina nel compito di guidare l’Associazione, che riunisce oltre 1200 imprese del commercio, della ristorazione, dei servizi, sarà il Vicepresidente mandamentale Corrado Sandrin, che ricopre anche la carica di Presidente della Delegazione Confcommercio di Caorle.
Completano la Giunta Mandamentale: Andrea Drigo, Presidente di Confcommercio Bibione – San Michele al Tagliamento, Andrea Padovese, Presidente di Confcommercio Portogruaro, Giovanni Mazzarotto, componente del consiglio direttivo di Confcommercio Bibione-San Michele al Tagliamento, Riccardo Rothmuller, componente del consiglio direttivo di Confcommercio Caorle, Luciana Valvason, Presidente della delegazione Confcommercio di Teglio Veneto, Moris Vincoletto, Presidente della delegazione Confcommercio di San Stino di Livenza e Massimo Zanon, Presidente di Confcommercio Unione Metropolitana Venezia e Presidente della Camera di Commercio di Venezia e Rovigo.
Una squadra forte, dunque – si legge in una nota ufficiale – ben rappresentativa di tutto il territorio del Mandamento e delle diverse esigenze delle imprese che operano sulla costa e di quelle che lavorano nell’entroterra di questa parte del Veneto Orientale.

Voglio ringraziare tutti i soci di Confcommercio per aver partecipato alle elezioni e ringraziare le delegazioni territoriali per la fiducia dimostratami anche in questa occasione – commenta il Presidente di Confcommercio Portogruaro – Bibione – Caorle, Manrico Pedrina – Posso contare su una squadra affiatata che saprà certamente tutelare al meglio gli interessi degli associati di tutto il Mandamento. Abbiamo davanti grandi sfide che la nostra categoria deve saper affrontare in maniera unitaria. Non mancheremo di dialogare e confrontarci con le Amministrazioni Pubbliche e con le altre Associazioni di categoria, consapevoli dell’importanza che il nostro settore riveste dal punto di vista economico e sociale, rappresentando un elemento che dà vitalità e forza alle nostre comunità. Infine, voglio ringraziare la Giunta Mandamentale uscente che negli ultimi cinque anni si è sempre spesa, senza risparmiarsi, per la difesa della categoria, in particolare nei momenti più difficili dell’emergenza pandemica”.

Ultime notizie

Dello stesso autore