11 C
Portogruaro
mercoledì , 28 Febbraio 2024

Oltre tutti i confini, il Carnevale di Venezia sbarca nel Metaverso

31.01.2023 – 12.30 – ‘Take Your Time For The Original Signs’ è il titolo del Carnevale veneziano di quest’anno, il primo al mondo che valicherà i confini reali, facendosi virtuale. Grazie alla collaborazione tra PwC Italia e Vela Spa il Carnevale di Venezia, su direzione del diretto artistico Massimo Checchetto, sbarcherà nel Metaverso.

“Venezia con il suo Carnevale scommette sul futuro e sul dialogo con le nuove generazioni – commenta il sindaco Luigi Brugnaro – rivolgendosi ai bambini e ai ragazzi che già frequentano il Metaverso. Questa iniziativa consentirà loro di crearsi degli avatar e di vestire le maschere tradizionali del carnevale veneziano. La realtà è fatta di sogni e di cultura e interagire con queste piattaforme e importante perché possono sviluppare fenomeni culturali di enormi proporzioni. Venezia ha sempre rischiato nel tempo, ha fatto grandi conquiste e scoperte: adesso dobbiamo esplorare il futuro, che è già tra noi. Un percorso che le grandi aziende stanno già facendo e che dobbiamo seguire, perché siamo una grande città del mondo. Stiamo pensando anche a un progetto che consenta di raccontare e ricostruire la storia di tutta la Città Metropolitana nel Metaverso. Futuro e passato insieme, per spiegare al mondo intero come è nata Venezia, raccontarla attraverso le storie che furono, i luoghi e il tempo – è la nuova sfida annunciata da Brugnaro – Pensiamo a veri e propri percorsi culturali per avvicinare le nuove generazioni e raccontare loro la ‘più antica città del futuro’, in un ambito virtuale che ha come punto di forza la partecipazione e il coinvolgimento”.

E’ grazie ad team di professionisti digital, metaverse strategist, artisti 3D, creativi e technology experts, che PwC Italia ha reinterpretato in chiave digitale maschere e costumi della tradizione per estendere l’esperienza del Carnevale di Venezia nel Metaverso: “Venice Virtual Carnival, nasce dall’idea di poter impersonificare le maschere tipiche del Carnevale di Venezia attraverso la propria identità digitale o avatar. Siamo orgogliosi di aver messo a disposizione le nostre competenze per dare una dimensione ulteriore al Carnevale Veneziano che ben si presta alla fruizione anche nei nuovi mondi virtuali”. Sarà infatti possibile per i partecipanti di questa edizione, grazie a i diversi avatar virtuali, indossare le diverse maschere tipiche della tradizione veneziana.
Per ottenere maggiori informazioni è possibile visitare il sito ufficiale del Carnevale di Venezia ‘Take Your Time For The Original Signs’ presente in link.

[m.g]

Ultime notizie

Dello stesso autore