20.1 C
Portogruaro
domenica , 4 Giugno 2023

Nuova edizione della Giornata regionale per i colli veneti, in arrivo il 26 marzo

20.03.2023 – 10.00 – Si sta già parlando della seconda edizione della Giornata regionale per i colli veneti, prevista per il 26 marzo 2023, ma di che cosa si tratta? Nata con la legge regionale del 2021 e organizzata dalla Regione del Veneto in collaborazione (per la parte operativa) con UNPLI Veneto, la manifestazione prevede 300 appuntamenti tra visite guidate, aperture straordinarie di luoghi tradizionalmente chiusi al pubblico, spettacoli, incontri, mercatini, ma anche eventi enogastronomici e degustazioni dedicate ai prodotti d’eccellenza delle numerose aree coinvolte dal progetto.

In tal modo l’assessore alla Cultura e al Territorio della Regione del Veneto, Cristiano Corazzi, è intervenuto negli scorsi giorni a Palazzo Trissino a Vicenza alla presentazione dell’edizione di quest’anno: “Una festa diffusa su tutte le aree collinari regionali, con oltre 300 eventi, a partire dal cuore della Città del Palladio, Vicenza, è il risultato di un entusiasmante lavoro di squadra che punta a far scoprire una parte di Veneto da valorizzare e far conoscere. I Colli Veneti sono territori particolari che hanno un significativo potenziale di sviluppo, avendo da sempre un ruolo fondamentale nella vita delle persone e delle comunità locali che vi si sono formate e radicate nel corso dei secoli, creando anche un profondo legame con la natura.”

“Si tratta di una iniziativa articolata – ha aggiunto l’Assessore Corazzari – per la quale ringrazio l’impegno fondamentale di Unpli Veneto con le sue Pro Loco coinvolte nelle iniziative e sempre pronte e capaci a dar vita a eventi diffusi nel territorio. Il grazie a anche a tutti i soggetti che a vario titolo si sono attivati: enti locali singoli o in forma associata, enti pubblici, privati e società cooperative. Un percorso di valorizzazione del patrimonio naturalistico, storico, culturale, sportivo ed enogastronomico nel quale la Regione del Veneto crede profondamente. Un percorso che nel 2023 è sostenuto da questa amministrazione con centomila euro. L’inizio di una strada che proseguiremo in futuro”.

Il cuore dell’iniziativa è rappresentato dagli eventi di domenica 26 marzo 2023, prima domenica di primavera, in piazza dei Signori a Vicenza, ma il calendario ella festività è fitto di appuntamenti, da visitare alla pagina presente in link.
Le aree coinvolte nei progetti sono le seguenti: Colli Euganei, Colline del prosecco di Conegliano e Valdobbiadene, Montello, Colli Asolani , Colline del Garda, Colline Moreniche, Colline della Valpolicella, Colline della Valpantena, Torricelle, Colline dell’est veronese, Colli Berici, Colline della Prealpi Vicentina, Colline della Pedemontana vicentina.

[m.g]

Ultime notizie

Dello stesso autore