10.3 C
Portogruaro
martedì , 27 Febbraio 2024

Internazionalizzazione, le imprese del triveneto possono contare sull’accordo Iccrea-Finest

01.08.2023 – 14.32 – Il gruppo BCC Iccrea e Finest spa, società finanziaria per l’internazionalizzazione delle imprese del triveneto, hanno sottoscritto un accordo che coinvolgerà le sedici BCC del gruppo operative nel nordest sul fronte dell’internazionalizzazione. La sigla dell’accordo tra i due enti rappresenta il punto di arrivo di una collaborazione già avviata, con l’impegno formale nel promuovere iniziative comuni per supportare – finanziariamente e con le rispettive competenze tecniche – la realizzazione di progetti di investimento e sviluppo all’estero, contribuendo alla crescita della presenza multinazionale delle imprese di Friuli Venezia Giulia, Veneto e Trentino-Alto Adige. Nello specifico il progetto supporterà lo sviluppo del business delle pmi in Austria, nei paesi dell’Europa centrale e orientale (compresi i paesi già appartenenti all’ex Unione Sovietica) e nei Balcani, nonché nei paesi del Mediterraneo. Le parti svilupperanno iniziative per informare le BCC e la loro clientela in merito alle opportunità di sviluppo di business nei paesi sopra indicati, nonché attività formativa mediante seminari ad hoc durante i quali verranno presentati anche gli strumenti relativi ad operazioni di investimento secondo la legge 19/91, con cui è stata istituita la Finest.

Il direttore di Finest, Eros Goi: “La collaborazione con le banche presenti sul nostro territorio rappresenta un obbiettivo che Finest persegue con determinazione da sempre, in seno a una relazione di complementarità, dove le forze e competenze dei rispettivi soggetti finanziari si sommano a beneficio delle aziende del nostro territorio e dei loro progetti di crescita internazionale con il Gruppo BCC Iccrea, grazie a questo accordo, potremo fare un lavoro capillare per raggiungere e sostenere le pmi con vocazione ai mercati esteri, anche grazie alla presenza ben radicata della rete delle Banche di Credito Cooperativo aderenti al gruppo. Essere vicini al territorio è un valore che accomuna Finest e il Gruppo BCC Iccrea ed è il pilastro portante dell’intero accordo di collaborazione”.

Il responsabile Area Nord-Est del Gruppo BCC Iccrea, Fancesco Beninato: “Con questo accordo con Finest accresciamo le risorse per le nostre 16 BCC operative nel nord-est per le esigenze delle PMI sul fronte dell’internazionalizzazione e degli investimenti all’estero è nostra tradizione essere molto attenti a tutti i percorsi di sviluppo delle imprese del triveneto, che mettono assieme eccellenza del nostro made in Italy insieme a profonde potenzialità di crescita. Il Gruppo BCC Iccrea vuole continuare quindi ad affiancarsi a queste dinamiche per proseguire nel nostro percorso di accompagnamento a chi programma investimenti, vuole mantenere rapporti con l’estero o aprirsi a nuovi mercati”.

Finest spa è da trent’anni la finanziaria di riferimento delle imprese del nordest italiano per i loro progetti di internazionalizzazione nei paesi di prossimità. Ha sviluppato oltre seicentosessanta progetti al fianco delle imprese del territorio, investendo oltre quattrocentotrenta milioni di euro, con ingressi nel capitale sociale delle partecipate estere e finanziamenti esteri diretti. Recentemente ha anche attivato la possibilità di sottoscrivere prestiti obbligazionari emessi da imprese del triveneto e finalizzati a finanziare i loro progetti internazionali.

Il gruppo BCC Iccrea è il maggiore gruppo bancario cooperativo, il quarto gruppo bancario in Italia per attivo, il secondo per numero di sportelli in Italia e l’unico gruppo bancario nazionale a capitale interamente italiano. Il gruppo BCC Iccrea, con un attivo di 171, 5 miliardi di euro (al 31 marzo 2023), è costituito oggi da centodiciassette banche di credito cooperativo, presenti in oltre 1.700 comuni italiani con quasi 2.500 sportelli, e da altre società bancarie, finanziarie e strumentali controllate da BCC Banca Iccrea. Le BCC del gruppo al 31 marzo 2023 hanno realizzato su tutto il territorio italiano 90 miliardi di euro di impieghi netti e una raccolta diretta da clientela pari a circa 129 miliardi di euro, contando oltre 5 milioni di clienti e circa 850 mila soci. Il gruppo BCC Iccrea è tra i migliori gruppi bancari per qualità del patrimonio con un CET 1 Ratio del 19,3% (dati al 31 marzo 2023).

b.b

Ultime notizie

Dello stesso autore