15.7 C
Portogruaro
domenica , 14 Aprile 2024

Auguri Antonio Fantin, orgoglio del nuoto paraolimpico italiano

06-08-2023 – 13.45 – Giovedì 3 agosto il nuotatore italiano di origini friulane Antonio Fantin ha festeggiato il suo 22esimo compleanno. Campione paraolimpico di nuoto, appena qualche giorno prima, martedì 1 agosto, aveva vinto la medaglia d’oro nei 100 metri stile libero ai mondiali di Manchester. Un inizio con i fiocchi, aggiudicandosi un nuovo record mondiale, il precedente essendo sempre suo.
Un giovane pieno di talento, dotato di una forte passione per lo sport e di una forza fisica e mentale straordinaria, nonché di grandi capacità tecniche. Già all’età di 16 anni esordisce a livello internazionale agli Europei giovanili del 2017 conquistando le prime medaglie. Da lì i trionfi si sono susseguiti e Antonio Fantin ha vinto l’oro olimpico nel 100 metri stile libero, sette titoli mondiali e otto europei. Ai Giochi Paraolimpici di Tokyo del 2021 ha vinto l’oro nei 100 metri stile libero, tre argenti (nei 400 metri stile libero, nella staffetta 4×50 stile libero mista e nella staffetta 4×100 stile libero) e un bronzo nella staffetta 4×100 mista.
Ma Antonio Fantin è anche scrittore. Ha infatti pubblicato a luglio dell’anno scorso il suo primo libro intitolato “Punto. A capo – Dalla malattia all’oro paraolimpico” in cui parla del suo viaggio, di come ha iniziato a familiarizzare con la piscina a causa della sua malattia, essendo colpito a tre anni da una malformazione artero-venosa che gli impedisce il movimento degli arti inferiori. Di come la piscina è diventata il luogo delle sedute di fisioterapia, ma presto si è trasformata in qualcosa di più. E di come coltivando il suo amore per l’acqua e allenandosi duramente ha cominciato a farsi strada nel mondo dello sport paraolimpico.
[o.m]

Ultime notizie

Dello stesso autore