24 C
Portogruaro
martedì , 28 Maggio 2024

Confcommercio Bibione: un orizzonte pieno di iniziative

15.10.2023 – 10.05 – Giovedì 5 ottobre si è tenuto il Consiglio della Delegazione Confcommercio di Bibione – San Michele al Tagliamento, il quale, per la scelta sorprendente della location, è senza dubbio entrato nella storia imprenditoriale di Bibione. Infatti, si tratta della prima volta in cui un’Associazione di Categoria sceglie di organizzare la propria riunione del Consiglio Direttivo nello spettacolare e simbolico faro di Bibione. La sede, uno dei luoghi più amati della località, ha avuto l’onore di ospitare una riunione altrettanto importante. Il 5 ottobre, infatti, da un lato, Confcommercio Bibione ha approfittato dell’incontro per interrogarsi sui risultati della stagione 2023 e per iniziare a scrutare l’orizzonte che attente la stagione turistica 2024, dall’altro, l’Associazione Sindacale ha colto l’occasione per inserire nel programma della giornata la consegna di due encomi. Il primo è stato assegnato ad Antonio Fantin, il Campione di nuoto paralimpico di Bibione, che vanta ben dieci ori mondiali, otto titoli europei e cinque medaglie alle Paralimpiadi di Tokyo 2020, fra cui l’Oro nei 100 stile libero specialità nella quale detiene anche il record del mondo. Il secondo encomio è stato invece consegnato alla famiglia Geo, storica realtà familiare imprenditoriale di Bibione che da cinquant’anni è attiva sul litorale della località balneare. I riconoscimenti sono stati consegnati dal Sindaco di San Michele al Tagliamento, Flavio Maurutto e dal Presidente di Confcommercio Bibione, Andrea Drigo.

La riunione ha rappresentato un’opportunità per il Consiglio di Delegazione per tracciare un bilancio della stagione turistica appena trascorsa, che ha risentito di una lenta partenza, ma che in seguito si è progressivamente rialzata, concludendo in bellezza con il mese di settembre. Inoltre, l’incontro ha anche permesso di aprire la questione del lavoro da attuare in vista del Natale 2023, che Confcommercio spera attiri numerosi turisti, nonché per l’estate 2024. Al centro della discussione è stata sicuramente l’edizione del prossimo anno del Bianco Weekend dell’Asparago, un’esperienza di tre giorni dedicata all’Asparago Bianco di Bibione e che si auspica sia un ulteriore elemento di attrazione di turisti e curiosi, grazie alle incredibili degustazioni, allo show cooking e agli eventi che si rifaranno a quelli della scorsa edizione e che hanno goduto di un successo strepitoso. L’intento è, dunque, di far diventare Bibione non solo una meta balneare, ma anche un punto di riferimento gourmet, valorizzando la propria enogastronomia d’eccellenza come uno degli aspetti integranti del piano attrattivo rivolto ai turisti. Gli imprenditori locali hanno, infatti, proprio questo obiettivo e sono determinati a raggiungerlo, anche attraverso l’impegno sinergico delle Associazioni di Categoria e della parte pubblica.

Uno altro tema trattato durante le riunione è stato il progetto di formazione “Bibione Terra di mare: gusti, percorsi e innovazione nella cucina locale”, dedicato agli operatori del comparto turistico e ristorativo di Bibione e incentrato sul turismo gastronomico. Si tratta di un progetto fortemente voluto da Confcommercio Delegazione Bibione e supportato dagli Enti Bilaterali del Turismo e del Terziario della Provincia di Venezia e ha raccolto numerose adesioni, infatti le iscrizioni sono state già chiuse per il raggiungimento dei numeri prefissi. Il percorso avrà inizio in inverno e sarà articolato in un corso di alta formazione in cucina, tenuto da uno Chef Stella Verde Michelin. Il corso punterà anche sull’offrire uno spazio a uno dei temi più sentiti al giorno d’oggi, ovvero la sostenibilità in cucina. Un’attenzione particolare verrà riservata anche alla scelta dei prodotti gastronomici ,nonché alla ristorazione inclusiva e ad altri temi quali l’utilizzo dei Customer Relationship Management, “Food cost e menù engineering” e la diffusione di tecniche per la redazione di menù accattivanti.
[o.m]

Ultime notizie

Dello stesso autore