21.5 C
Portogruaro
martedì , 28 Maggio 2024

Incontro sulla certificazione delle competenze a Mestre

15.10.2023 – 09.10 – Le imprese al giorno d’oggi presentano come principale elemento di difficoltà quello di reperire e mantenere in organico il personale, motivo per cui orientare i giovani al lavoro rappresenta una delle attività che può rivelarsi utile al fine di fronteggiare e gestire il problema della scarsità di manodopera. Per incoraggiare tale percorso arriva l’incontro sulla certificazione delle competenze, giovedì 19 ottobre, dalle ore 15.00 alle ore 17.00 presso la sede Confcommercio Unione Metropolitana di Venezia a Mestre in Viale Ancona 9. All’incontro è possibile partecipare anche da remoto, da computer, tablet o smartphone tramite il seguente link: https://meet.goto.com/560105957 con codice di accesso 560-105-957.
Il modello di certificazione delle competenze nei PCTO (Percorsi per le competenze trasversali e per l’orientamento) prevede sette punti: obiettivi, partners, soggetti coinvolti, le fasi della certificazione, i profili certificabili, i requisiti per la certificazione e il processo di certificazione.

Innanzitutto, alla fine di uno stage l’obiettivo è che lo studente ottenga una certificazione delle competenze che attesti le abilità e le conoscenze acquisite presso l’impresa ospitante, spendibile nel mercato del lavoro. In secondo luogo, è stato steso un progetto che porti a favorire lo sviluppo delle professionalità con competenze che rispondano ai concreti fabbisogni delle imprese operanti nel settore turistico. I soggetti coinvolti sono studenti delle classi terze, quarte e quinte degli Istituti professionali “Servizi di Enogastronomia e Ospitalità Alberghiera” e imprese attive e in sicurezza, disponibili ad accogliere gli studenti e nominare un tutor aziendale che li possa seguire, offrendo loro il supporto e la guida necessari.

Le fasi della certificazione prevedono una co-progettazione tra scuola e impresa, l’inizio dello stage da parte dello studente e infine la certificazione delle competenze dello studente, con il coordinamento della Camera dei Commercio. Il punto cinque riguarda i profili certificabili e questi racchiudono un percorso sala bar, un percorso cucina e un percorso accoglienza. I requisiti necessari per la certificazioni comprendono, poi, uno o più stage svolti, della durata minima di 160 ore e un dossier delle evidenze completo di tutta la documentazione. Infine, il processo di certificazione si attiva a conclusione dello stage attraverso la piattaforma dedicata. A seguito dell’avvio della proceduta, la Commissione esaminerà la documentazione e lo studente svolgerà un test online. Al termine di questi ultimi due step si procederà con la valutazione e il successivo rilascio della certificazione-open budge.

Per segnalare la disponibilità ad accogliere studenti rivolgersi alla Camera di Commercio di Venezia Rovigo, all’Ufficio Orientamento al lavoro oppure all’Associazione di riferimento di Fipe e Federalberghi.
[o.m]

Ultime notizie

Dello stesso autore