19.4 C
Portogruaro
giovedì , 30 Maggio 2024

Giornata di studi al Museo Nazionale Concordiese di Portogruaro

30.11.2023 – 09.15 – Continuano le iniziative del Museo Nazionale Concordiese di Portogruaro per la celebrazione dei 150 anni dalla scoperta del Sepolcreto dei militi con una Giornata di Studi. In occasione del 150esimo anniversario di questa incredibile scoperta archeologica di Iulia Concordia, il Museo organizza, presso la Sala consiliare del palazzo municipale in Via Roma 55 a Concordia Sagittaria, un evento lungo una giornata interna, dedicato a diversi argomenti e temi del settore. Per partecipare è consigliata la prenotazione, scrivendo all’indirizzo di posta elettronica [email protected] (segreteria organizzativa a cura di Scatola Culturale). L’evento sarà anche trasmesso in diretta sul anale YouTube della Direzione regionale Musei Veneto al link: https://youtube.com/live/8psae7HLMi0?feature=share.

Una giornata densa, con un programma tanto ricco quanto interessante. La mattinata prevede, dopo i Saluti istituzionali alle ore 10.15, una prima sessione sotto la presidenza del prof. Lorenzo Calvelli, che vede l’“Introduzione ai lavori” a cura del dott. Federico Bonfanti e della dott.ssa Maria Cristina Vallicelli alle ore 10.45. Alle ore 11.00 si parlerà delle “Iscrizioni romane di Iulia Concordia da Dario Bertolini a Theodor Mommsen” con il prof. Gino Bandelli e, a seguire, un momento su “Dario Bertolini e l’inizio delle ricerche archeologiche sistematiche a Iulia Concordia” con la dott.ssa Elena Pettenò alle ore 11.30. A concludere la mattinata ci sarò, alle ore 12.00, una tavola rotonda sugli argomenti della prima sessione.

La seconda sessione, corrispondente al primo pomeriggio, è altrettanto ricca e interessante. Con la presidenza della dott.sa Margherita Tirelli, il dott. Matteo Annibaletto, alle ore 14.30, tratterà dell'”Al di à della morte: la dimensione funeraria nel suburbio di Iulia Concordia”. Dalle 14.50 il dott. Claudio Noviello esporrà “Dario Bertolini epigrafista e la Anleitung zur Kenntniss der Römische Inschriften di Carl Zell. Brevi note a margine di un manoscritto bertoliniano inedito“. Alle 15.10 si parlerà dell'”Organizzazione militare romana in Italia nord-orientale nel III-V secolo e i reparti attestati nel Sepolcreto dei militi di Iulia Concordia” con il dott. Marco Rocco e, infine, dalle 15.30 ci sarà la tavola rotonda sugli interventi del seconda sessione.

Il secondo pomeriggio, quindi la terza sessione, con la presidenza del prof. Jacopo Bonetto, la dott.ssa Maria Cristina Vallicelli e il dott. Alberto Vigoni tratteranno del “Sepolcreto dei militi di Iulia Concordia nella planimetria del 1879 conservata presso l’Archivio Storico del Museo Archeologico Nazionale di Napoli” alle ore 16.00. Dalle 16.20 si parlerà del “Sepolcreto dei militi di Iulia Concordia: tecniche di digitalizzazione e visualizzazione 3D al servizio della valorizzazione di un patrimonio invisibile” con il dott. Luca Bezzi (Arc Team srl). Infine, l’ultimo intervento della giornata è riservato agli insegnanti Barbara Falcomer, Anastasia Ponzin, Giulio Colecchia, Francesca Maurizio, Laura Marina Orsetti che, alle ore 16.40, si occuperanno di “Raccontare il Sepolcreto dei militi e l’antica Iulia Concordia. Esperienze didattiche per la Scuola con lo sguardo al futuro”. A conclusione, alle ore 17.20, l’ultima tavola rotonda conclusiva.
[o.m]

Ultime notizie

Dello stesso autore