23.1 C
Portogruaro
sabato , 20 Luglio 2024

Concorso per 439 posti di infermiere in Veneto

10.12.2023 – 17.35 – In esecuzione della Deliberazione del Direttore Generale n. 746 del 30/11/2023, è indetto Concorso Pubblico, per titoli ed esami, per la copertura di 439 posti di INFERMIERE, di cui 76 nel Veneto Orientale. La procedura viene svolta da Azienda Zero unitariamente, ai soli fini procedurali, ma con riferimento alle seguenti singole Aziende o Enti interessati:

  • Azienda Ulss n. 1 Dolomiti – n. 95 posti;
  • Azienda Ulss n. 2 Marca Trevigiana – n. 70 posti: la procedura è subordinata all’esito negativo della procedura di esubero di cui all’art. 34-bis del D.Lgs. n. 165/2001;
  • Azienda Ulss n. 3 Serenissima – n. 80 posti: la procedura è subordinata all’esito negativo della procedura di esubero di cui all’art. 34-bis del D.Lgs. n. 165/2001;
  • Azienda Ulss n. 4 Veneto Orientale – n. 76 posti: la procedura è subordinata all’esito negativo della procedura di esubero di cui all’art. 34-bis del D.Lgs. n. 165/2001;
  • Azienda Ulss n. 5 Polesana – n. 10 posti: la procedura è subordinata all’esito negativo della procedura di esubero di cui all’art. 34-bis del D.Lgs. n. 165/2001;
  • Azienda Ulss n. 6 Euganea – n. 1 posto: la procedura è subordinata all’esito negativo della procedura di esubero di cui all’art. 34-bis del D.Lgs. n. 165/2001;
  • Azienda Ulss n. 7 Pedemontana – n. 36 posti: la procedura è subordinata all’esito negativo della procedura di esubero di cui all’art. 34-bis del D.Lgs. n. 165/2001;
  • Azienda Ulss n. 8 Berica – n. 40 posti: la procedura è subordinata all’esito negativo della procedura di esubero di cui all’art. 34-bis del D.Lgs. n. 165/2001;
  • Azienda Ospedale-Università Padova – n. 10 posti: la procedura è subordinata all’esito negativo della procedura di esubero di cui all’art. 34-bis del D.Lgs. n. 165/2001;
  • Azienda Ospedaliera Universitaria Integrata Verona – n. 20 posti;
  • Istituto Oncologico Veneto IRCCS – n. 1 posto: la procedura è subordinata all’esito negativo della procedura di esubero di cui all’art. 34-bis del D.Lgs. n. 165/2001;

per complessivi n. 439 posti.

I candidati dovranno indicare una sola Azienda o Ente per cui intendano concorrere: tale indicazione non potrà più essere modificata dopo la scadenza dei termini di presentazione delle domande di partecipazione. I candidati che sceglieranno di concorrere per le seguenti Aziende o Enti:

  • Azienda Ulss n. 2 Marca Trevigiana,
  • Azienda Ulss n. 3 Serenissima,
  • Azienda Ulss n. 4 Veneto Orientale,
  • Azienda Ulss n. 5 Polesana,
  • Azienda Ulss n. 6 Euganea,
  • Azienda Ulss n. 7 Pedemontana,
  • Azienda Ulss n. 8 Berica,
  • Azienda Ospedale-Università Padova,
  • Istituto Oncologico Veneto IRCCS,

le cui procedure sono subordinate all’esito negativo delle procedure di esubero di cui all’art. 34-bis del D.Lgs. n. 165 del 30/3/2001 e s.m.i., dovranno indicare come seconda opzione una delle seguenti Aziende:

  • Azienda Ulss n. 1 Dolomiti,
  • Azienda Ospedaliera Universitaria Integrata Verona.

Nel predetto caso, qualora la procedura di esubero dovesse consentire la copertura del relativo posto, i candidati verranno considerati partecipanti per l’Azienda scelta come seconda opzione.

In ogni caso, la seconda opzione produrrà effetto solo con la copertura dei posti a mezzo delle predette procedure di esubero. In caso contrario e, quindi, in caso di mancata copertura dei posti a mezzo delle predette procedure, rimarrà efficace esclusivamente la prima opzione.

La scelta dell’Azienda o Ente per cui concorrere implica la consapevolezza di poter essere destinati a prestare servizio presso qualunque sede degli stessi: i candidati sono pertanto invitati a prendere adeguata visione dell’ambito territoriale dell’Azienda o Ente di interesse.

La scelta della sede al momento dell’assunzione compete all’Azienda o Ente nella cui graduatoria il candidato sarà utilmente collocato sulla base delle esigenze della medesima al momento dell’utilizzo della graduatoria: la rinuncia a prestare servizio a tempo indeterminato nella sede proposta comporta l’immediato depennamento del nominativo dalla graduatoria ad ogni conseguente effetto.

La domanda di partecipazione al concorso dovrà essere prodotta, a pena di esclusione, tramite la specifica procedura telematica descritta di seguito entro il 30° giorno successivo alla data di pubblicazione, per estratto, del presente bando nella G.U. della Repubblica Italiana, connettendosi al sito istituzionale di Azienda Zero ed accedendo alla piattaforma tramite il link “https://azeroveneto.concorsismart.it” presente nella sezione “Concorsi e Avvisi”.

Sarà esclusa ogni altra forma di presentazione e trasmissione della domanda: eventuali domande pervenute con differenti modalità saranno inammissibili e, conseguentemente, non verranno prese in considerazione.

La procedura telematica di iscrizione sarà attiva a partire dal giorno successivo alla pubblicazione, per estratto, del presente bando nella G.U. della Repubblica Italiana e verrà automaticamente disattivata alle ore 18:00 del giorno di scadenza.

Pubblicato sul Bur Veneto n. 159 del 07/12/2023. In attesa della pubblicazione sulla G.U.

[g.m]

Ultime notizie

Dello stesso autore