31.3 C
Portogruaro
lunedì , 15 Luglio 2024

‘1000 GIORNI DI NOI’. Il nuovo bando regionale di supporto ai genitori di bambini piccoli

15.02.2024 – 12:00 – La Regione del Veneto ha approvato il bando “1.000 GIORNI DI NOI. Interventi di supporto alla genitorialità nella cura di bambini e bambine nei primi tre anni di vita”, contenente criteri, modalità operative e termini per la presentazione di progetti finalizzati allo sviluppo di servizi a supporto della genitorialità nei primi tre anni di vita dei bambini. I progetti dovranno essere riferiti agli anni 2024, 2025 e 2026 e predisposti in relazione ai 21 ambiti territoriali sociali (ATS) che coprono l’intero territorio regionale. Le tipologie di destinatari coinvolti nelle due linee progettuali d’intervento sono: con riferimento agli interventi della “Linea 1 – progetti verticali” dedicati allo sviluppo di azioni e interventi per il supporto alla genitorialità e alla cura dei minori: nuclei familiari con la presenza di bambini di età 0-3 (destinatari prioritari); nuclei familiari, compresi i minori in condizioni di svantaggio (destinatari secondari); nuclei familiari e persone interessate a costituirne uno (destinatari secondari); operatori pubblici e privati coinvolti nell’attuazione degli interventi (destinatari secondari). Inoltre, possono partecipare anche altre figure che hanno rapporti significativi con il minore e/o la famiglia e che contribuiscono a garantire il benessere psico-fisico, la crescita e l’accudimento del minore.

Con riferimento, invece, agli interventi della “Linea 2 – progetto trasversale” dedicato al coordinamento, supporto e rafforzamento delle competenze degli operatori degli ATS, le tipologie di destinatari coinvolti sono: operatori pubblici e privati coinvolti nell’attuazione degli interventi (destinatari prioritari).

Per entrambe le Linee Progettuali possono presentare le proposte progettuali in qualità di soggetto proponente: soggetti accreditati iscritti nell’elenco di cui alla L.R. n. 19 del 9 agosto 2002 e s.m.i. (“Istituzione dell’elenco regionale degli organismi di formazione accreditati”) per l’ambito della Formazione Superiore e/o della Formazione Continua; soggetti non iscritti nel predetto elenco, purché abbiano già presentato istanza di accreditamento per l’ambito della Formazione Superiore e/o Continua ai sensi della D.G.R. n. 359 del 13 febbraio 2004 e successive modifiche ed integrazioni di cui alla DGR n. 2120/2015.

Le domande di ammissione al finanziamento e i relativi allegati dovranno pervenire, con le modalità previste dall’Avviso, attraverso l’apposita funzionalità del Sistema Informativo Unificato (SIU) secondo il seguente calendario: entro le ore 13.00 del giorno 17 giugno 2024 per i progetti della Linea 1 ed entro le ore 13.00 del giorno 30 aprile 2024 per i progetti della Linea 2.

[c.s.] [c.v.]

Ultime notizie

Dello stesso autore