31.6 C
Portogruaro
lunedì , 22 Luglio 2024

Congratulazioni Caorle: Comune Plastic Free per il secondo anno di fila

14.03.2024 – 10.05 – Caorle si è aggiudicato per il secondo anno di fila il riconoscimento di Comune Plastic Free. L’annuncio è stato fatto durante la cerimonia di premiazione che si è svolta sabato 9 marzo a Milano e che ha visto vincitori 111 comuni su 8000. Il premio Ente Plastic Free viene conferito ai Comuni che si sono particolarmente distinti da un punto di vista di tutela del proprio territorio e ambientale, attraverso l’adozione di diverse iniziative e misure. Queste sono state messe in atto tenendo in considerazione e rispettando i 23 punti contenuti nel disciplinare dell’associazione ambientalista, che si fonda su cinque pilastri: lotta agli abbandoni illeciti di rifiuti, sensibilizzazione del territorio, collaborazione con l’associazione, gestione dei rifiuti urbani e attività virtuose realizzate.
Alla cerimonia di premiazione sono stati presenti in rappresentanza dell’Amministrazione comunale di Caorle l’Assessore all’Ecologia Giampietro Berardo e la Consigliera Comunale Elisa Canta, al fianco dei quali si è trovata anche Irene Zambusi, la referente Plastic Free per il Comune di Caorle.

A proposito di questo nuovo traguardo, l’Assessore all’Ecologia Giampietro Berardo ha commentato: “Siamo orgogliosi per questo secondo riconoscimento che certifica l’impegno profuso dall’Amministrazione Comunale nella tutela ambientale. Un grande ringraziamento va alla dottoressa Irene Zambusi per la passione e la dedizione con la quale promuove iniziative sul nostro territorio. Ricordo che il Comune di Caorle ha sottoscritto un Protocollo d’Intesa con Plastic Free che ci unisce alla Onlus nella promozione di politiche e iniziative volte a sensibilizzare contro l’inquinamento da plastica. Caorle è stato uno dei primi comuni in Italia a vietare il rilascio di palloncini, pratica dannosa per l’ambiente e pericolosa per la fauna. Abbiamo anche adottato accorgimento importanti quali quello dell’utilizzo di stoviglie biodegradabili nelle principali manifestazioni organizzate dal Comune di Caorle. Non manca mai, infine, il sostegno ai clean up e alle giornate ecologiche promosse dalla nostra referente Plastic Free”.

Al riguardo si è espressa anche la referente Plastic Free per il Comune si Caorle, Irene Zambusi: “Il 2024 si presenta come un anno cruciale per il nostro impegno verso la sostenibilità ambientale e sociale. Abbiamo già pianificato una serie di obiettivi ambiziosi da raggiungere, e sono sicura che con l’appoggio, sostegno e dedizione dell’Amministrazione Comunale riusciremo a realizzarli con successo. È fondamentale comprendere che le azioni che intraprendiamo oggi non riguardano solo il bene del pianeta, ma sono cruciali per il nostro stesso benessere e sopravvivenza. La sostenibilità non è più una scelta, ma una necessità urgente. È necessario far passare il messaggio che ogni singolo sforzo di noi cittadini contribuisce al miglioramento del nostro futuro comune”.
[o.m]

Ultime notizie

Dello stesso autore