31.6 C
Portogruaro
lunedì , 22 Luglio 2024

Dalle Alpi a quota zero dal 14 al giugno arrivano a San Michele e Bibione le Penne Nere

12.06.2024- 9.30 Con la discesa del Tagliamento dal passo della Mauria si apre il fine settimana del 14-16 giugno a Bibione e San Michele al Tagliamento che ospiteranno il prestigioso Raduno del Terzo Raggruppamento degli Alpini. Dopo i fan di Vasco, quindi, saranno gli alpini ad invadere pacificamente la città balneare e l’entroterra. L’evento, che riunisce le penne nere delle sezioni del Triveneto, sarà un’occasione straordinaria per celebrare i valori di pace, fratellanza e solidarietà che da sempre contraddistinguono questa storica associazione. Il presidente nazionale dell’Associazione Nazionale Alpini, Sebastiano Favero, ha sottolineato l’importanza del raduno: “Siamo sicuri che a Bibione andrà in scena il meglio del nostro repertorio associativo e che anche qui non mancherà il grande e corale sostegno della gente veneta per la quale il termine alpino è sinonimo di comunità e valori.”

Programma e Mostre

L’evento sarà caratterizzato da un programma ricco e variegato, che vedrà il suo inizio venerdì 14 giugno con la partenza della staffetta “Discesa del Tagliamento” dal Passo della Mauria. Questa iniziativa, organizzata in collaborazione tra le sezioni ANA di Cadore, Carnica, Gemona, Udine, Pordenone e Venezia, celebra la sacralità del fiume Tagliamento e il suo ruolo nelle due guerre mondiali.

Le visite guidate su prenotazione a San Michele al Tagliamento offriranno un’immersione nella storia locale, con tappe alla Villa Ivancich, al Cimitero di Guerra Austroungarico e al Fortino della Guerra Fredda. La Chiesa di San Michele Arcangelo ospiterà una Santa Messa, mentre a San Giorgio al Tagliamento sarà possibile partecipare a un incontro con storici e esperti.

A Bibione, l’apertura delle mostre presso la Delegazione Comunale rappresenterà uno dei momenti clou del raduno. Le esposizioni includeranno:

  • Attività e scopi dei campi scuola ANA
  • Il lavoro del Coordinamento dei Centri Studi del 3° Raggruppamento
  • Mostra della Federazione Internazionale dei Soldati della Montagna (I.F.M.S.)
  • Storia del territorio di San Michele e Bibione
  • 152 anni di storia degli Alpini

Discesa del Tagliamento e Cerimonie

Sabato 15 giugno, la staffetta giungerà a Cesaro, dove si terrà una Santa Messa officiata dal Vescovo di Pordenone. Il Labaro Nazionale dell’ANA sarà presente, sottolineando l’importanza della cerimonia. A Bibione, la staffetta proseguirà fino a Piazzale Zenith, dove si svolgerà l’alzabandiera e saranno rese omaggio alle vittime del Galilea con una corona d’alloro.

Conclusione e Passaggio della Stecca

Domenica 16 giugno, Piazzale Zenith sarà il punto di ammassamento per i radunisti. La giornata culminerà con l’inizio dello sfilamento in direzione Corso del Sole, passando per via delle Costellazioni e Viale Aurora fino a Piazza Fontana. Al termine dello sfilamento, avverrà il tradizionale passaggio della stecca con la Sezione di Conegliano, segnando la conclusione ufficiale del raduno.

L’evento promette di essere una celebrazione intensa e sentita, unendo la comunità in un abbraccio simbolico che onora la storia e i valori degli Alpini. Come ha affermato Favero, “Il raduno del Terzo Raggruppamento è sempre un’occasione meravigliosa per comprendere appieno che cosa significhi il rapporto di un territorio con le ‘sue’ penne nere.” Viva l’Italia, viva Venezia e viva gli Alpini!

[s.r]

Ultime notizie

Dello stesso autore