19.6 C
Portogruaro
mercoledì , 10 Agosto 2022

Mœbius al PAFF! di Pordenone fino al 5 febbraio

25.01.2022 – 13.21 – Ultimi giorni utili per visitare al PAFF! di PordenoneAlla ricerca del tempo”, la più ampia mostra realizzata in Italia interamente dedicata a Jean Henri Gaston Giraud (Nogent-sur-Marne, 1938 – Montrouge 2012), in arte Mœbius, maestro indiscusso del fumetto fantastico e fantascientifico. L’esposizione, un viaggio straordinario negli universi ultraterreni del di uno dei più influenti fumettisti e illustratori di tutti i tempi e autore di spettacolari e indimenticabili opere visionarie note e pubblicate in tutto il mondo, come Arzach, Il Garage Ermetico o L’Incal, sarà infatti aperta fino al 5 febbraio.
Durante il percorso sarà possibile godere dell’incantevole bellezza di oltre trecento opere, di cui 153 disegni originali e 174 riproduzioni di vario tipo come incisioni con autografo, stampe d’arte a tiratura limitata con autografo, stampe su Dbond, riproduzioni digitali e scenografiche. In più alcune opere in realtà aumentata e Metamœbius, un documentario della durata di 52 minuti realizzato da Damian Pettigrew e Olivier Gal.
Così i curatori descrivono la mostra: “Il percorso espositivo guida i visitatori nell’universo immaginifico di Mœbius, una vera e propria immersione nell’Autore e nel suo rapporto con il tempo, uno dei temi più significativi e memorabili della sua arte. Esso infatti non è il presente, il passato o il futuro, ma sembra esistere in un loop infinito (come l’œ del nome che ha la stessa forma dell’omonimo nastro di Moœbius ci ricordano) che coinvolge ogni amante del fumetto e dell’arte di qualsiasi età, in un continuo gioco di rimbalzi tra dimensioni già trascorse e destini incipienti, realtà e fantascienza, aggiungendo straniamento e sogno a tavole già di per sé strabilianti”.
Fondato nel 2018, il PAFF! (Palazzo Arti Fumetto Friuli) di Pordenone, situato all’interno della Villa di Parco Galvani, è la prima istituzione culturale in Italia e una delle pochissime in Europa che promuove la divulgazione dell’arte e della scienza attraverso lo strumento del fumetto, che permette una comprensione immediata e divertente delle tematiche culturali. Tramite il linguaggio intuitivo e giocoso delle immagini, PAFF! propone esposizioni temporanee, corsi di formazione, percorsi ludico-didattici, eventi e conferenze per varie fasce di pubblico.
La mostra è aperta dal martedì al venerdì dalle 15.00 alle 20.00 ed il sabato e la domenica dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 15.00 alle 20.00. Il costo del biglietto intero è 8€, 5€ il ridotto.

[g.m]

Ultime notizie

Dello stesso autore