6.6 C
Portogruaro
venerdì , 2 Dicembre 2022

Nuovo innesto per via Campeio sulla rotonda degli Alpini: il bando per i lavori entro fine anno

29.09.2022 – 10.36 – Nuovo innesto per via Campeio sulla rotonda degli Alpini: affidato l’incarico per la progettazione definitiva-esecutiva e la direzione lavori. La giunta Favero preme sull’acceleratore per non perdere i fondi del PNRR. Il progetto di fattibilità dell’intervento risale al 2019: prevedeva un costo di 295mila euro per la riorganizzazione dell’innesto stradale, fortemente richiesto dai cittadini, finanziati con fondi di bilancio grazie a minori spese. All’inizio di quest’anno il Comune di Portogruaro è risultato beneficiario di 5milioni di euro dai fondi del Piano nazionale di ripresa e resilienza: l’opera quindi verrà finanziata da tale fondo ma il Comune deve seguire il cronoprogramma appositamente richiesto, anticipando l’intervento inzialmente previsto per il 2023 a quest’anno. Qualche giorno fa è quindi stato affidato l’incarico per la progettazione definitiva esecutiva e la direzione lavori all’ingegner Alberto Novarin con studio a Udine per un importo complessivo di quasi 20mila euro (oltre all’iva).

 

Il cronoprogramma prevede la stipula del contratto di affidamento lavori entro il 30 luglio 2023, il pagamento di almeno il 30 per cento dei SAL entro il 30 settembre 2024 ed il termine dei lavori entro il 31 marzo 2026. Tempi assai ristretti per il settore pubblico: per rispettarli il bando di gara dovrà essere pronto entro la fine di quest’anno. L’intervento andrà a dare una risposta alle lamentele e ai disagi che gli automobilisti che transitano lungo via Campeio sopportano da molti anni. Attualmente infatti l’uscita da via Campeio a Summaga avviene solo verso destra in direzione Treviso ed è collocata eccessivamente a ridosso dell’inizio del ramo di uscita della Regionale 53. Il progetto, concordato con Veneto Strade, prevede la realizzazione di un nuovo innesto di via Campeio sulla rotatoria degli Alpini tra la strada statale SS 14 “della Venezia Giulia” (tangenziale Odorico da Pordenone) e la strada regionale SR 53 “Postumia” (viale Treviso), con eliminazione della confluenza esistente. L’intervento progettuale consiste nella completa riconfigurazione dell’innesto di via Campeio sulla rotonda degli Alpini tramite: la dismissione e demolizione dell’innesto esistente; il  prolungamento di via Campeio verso Est, con sviluppo a Nord della corona giratoria ed a Sud dell’edificazione esistente; via Campeio curva quindi verso Sud, confluendo sulla rotatoria in corrispondenza dell’esistente tratto di innesto della strada privata riservata ai frontisti e sopra menzionata; la velocità di progetto nel nuovo tratto curvilineo viene assunta indicativamente pari a 30 km/h, con imposizione di divieto di sorpasso; la strada privata viene a sua volta deviata, facendola confluire su via Campeio a Nord del nuovo innesto sulla rotonda degli Alpini. 

Ultime notizie

Dello stesso autore