6.6 C
Portogruaro
venerdì , 2 Dicembre 2022

Presentata la ricca stagione del teatro Romano Pascutto

12.10.2022 – 15.55 – Da Ottavia Piccolo ad Amanda Sandrelli passando per Alessandro Fullin: presentata la stagione teatrale 2022-23 del teatro ‘Romano Pascutto’ di San Stino di Livenza. Grandi nomi della prosa, alcune serate dedicate agli amanti della danza e non mancheranno le domeniche in famiglia pensate per i più piccoli. La rassegna è organizzata dall’amministrazione comunale del Comune di San Stino di Livenza con Arteven ed è patrocinata dalla Regione e dalla Città metropolitana di Venezia. Ben nove gli spettacoli per il pubblico adulto e cinque spettacoli pomeridiani per famiglie. «Una stagione ricca», ha commentato il sindaco Matteo Cappelletto, «con cui si è tentato di conciliare la qualità con tanti differenti gusti e proposte. La rassegna è davvero ricca anche per le domeniche a teatro dedicate ai bambini e alle famiglie e il ritorno della danza. Mantenere viva e di livello la stagione teatrale è sicuramente un impegno significativo ma non abbiamo mai voluto perdere questo riferimento culturale e di aggregazione». 

 

Ieri mattina è stata presentata la stagione 2022-23 del teatro Pascutto. Lo spettacolo d’esordio è programmato per giovedì 10 novembre alle ore 21 con Ottavia Piccolo e l’Orchestra Multietnica di Arezzo che metteranno in scena lo spettacolo ‘Cosa Nostra spiegata ai bambini’ attraverso la storia della prima donna sindaco di Palermo Elda Pucci. Domenica 20 novembre alle ore 16 il Gruppo Panta Rei proporrà lo spettacolo per famiglie ‘Alice nel Paese delle meraviglie’ in cui Alice è ormai cresciuta e torna sempre più di rado nel Paese delle meraviglie che senza di lei però rischia di scomparire. Venerdì 25 novembre alle ore 21 sarà la volta dell’intenso spettacolo degli illusionisti della danza. ‘Canova svelato’ è il titolo del balletto che sarà messo in scena da RBR Dance Company Illusionisttheatre in occasione dei duecento anni dalla morte del Canova. La seconda domenica in famiglia è programmata per il 4 dicembre alle ore 16 con il divertente spettacolo di burattini ‘Papero Alfredo’ del Teatro Giovani Teatro Pirata. Il teatro si riprende la scenza martedì 6 dicembre alle ore 21 con Amanda Sandrelli nella farsa ‘Lisistrata’ di Aristofane rivista in chiave contemporanea ma rispettosa dell’originale. L’ultimo appuntamento del 2022 è con il concerto dell’Orchestra Regionale Filarmonia Veneta diretta da Romolo Gessi giovedì 15 dicembre alle ore 21. Il pubblico potrà rivivere le grandi emozioni della musica da film: dai grandi classici agli intramontabili western fino ai più noti successi di Hollywood. Il 2023 inizierà con la comicità di David Larible in ‘Il clown dei clown’ mercoledì 18 gennaio alle ore 21. Larible porterà in scena il racconto di un uomo delle pulizie del teatro che sogna di diventare clown. Domenica 22 gennaio alle ore 16 lo spettacolo dedicato alle famiglie proposto sarà ‘Jack e il fagiolo magico’ de Il Gruppo di Lelio. Venerdì 10 febbraio alle ore 21 Giuseppe Battiston porterà in scena ‘La valigia’, adattamento del classico di Sergei Dovlatov. Domenica 19 febbraio alle ore 16 Kosmocomico Teatro alzerà il sipario su ‘Le canzoni di Rodari’, spettacolo omaggio al mondo della scuola di e con Valentino Dragano. Giovedì 23 febbraio alle ore 21 a calcare il teatro sanstinese sarà il Teatroimmagine con il grande classico ‘Il mercante di Venezia’ in una versione che si avvale delle maschere della tradizione italiana. L’ultima domenica per le famiglie si terrà il 5 marzo alle ore 16 con ‘Storie incartate per principesse ribelli’ della Fondazione Aida in cui un Aggiustafiabe trasforma angeliche principesse in ragazze ribelli. Ultimo appuntamento giovedì 16 marzo alle ore 21 con l’originale spettacolo ‘Le sorelle Robespierre’ con Alessandro Fullin e Simone Faraon. Informazioni, biglietti e prevendite in biblioteca comunale e online su vivaticket.com. Attualmente al teatro Pascutto è in corso la rassegna amatoriale che terminerà l’11 novembre.

Ultime notizie

Dello stesso autore